Genere: Neoclassical

Myrkur – Recensione: Mausoleum

A quanto pare la Relapse Records punta molto sul progetto Myrkur, one woman band della cantante e modella danese Amalie Bruun (che ricordiamo, è anche la vocalist del gruppo pop americano Ex Cops), tanto che dopo appena uno studio album, il discreto ma di certo non eccelso “M”...

Goatcraft – Recensione: Yersinia Pestis

La one-man band texana dei Goatcraft torna sul mercato discografico con “Yersinia Pestis”, terzo studio album ancora una volta con la natura del concept e seguito di “The Blasphemer”del 2014, release dedicata a William Blake. Con “Yersinia Pestits”, il mastermind Lonegoat si dedica invece a vere e proprie...