Genere: Gothic Rock

Gothminister – Recensione: Utopia

A circa tre anni di distanza dal debole “Anima Inferna”, Bjørn Alexander Brem ripropone i suoi Gothminister con il nuovo album “Utopia”, che apprendiamo essere la colonna sonora di un concerto/film di genere horror (ma dai?) le cui varie edizioni prevedono l’accompagnamento a un DVD della sopraccitata pellicola....

Delain – Recensione: Interlude

Dal loro esordio sono passati circa 6 anni e da allora, di strada ne hanno fatta i Delain, riscuotendo successi su successi, anno dopo anno. Dopo un periodo non propriamente roseo, freschi di contratto con la prezzemolina Napalm Records, rilasciano sul mercato un nuovo tassello della loro discografia:...

Blutengel – Recensione: Monument

Volete saperne di più su “Monument”, il nuovo studio album dei Blutengel? Bene, allora andate pure a leggervi la recensione dell’album precedente, o di quello prima ancora, tanto non cambia niente. Orgogliosamente immobili, enfatici e plastificati, i Blutengel sono il tipico esempio di band tedesca caciarona e ruffiana,...

Mantus – Recensione: Wölfe

“Wölfe” è il decimo studio album dei Mantus, progetto gothic/folk rock nato dalla mente di Martin Schindler nel 1997. La band aveva da poco licenziato l’album “Zeichen”, nel 2011, quando arrivò la notizia dell’abbandono della storica vocalist Thalia, sorella del mastmind e front girl del gruppo per ben...

The 69 Eyes – Recensione: X

Non cambieranno mai,  i 69 Eyes. E in fondo a noi non interessa nemmeno che cambino. Il loro rock’n’goth’n’roll (perdonateci il neologismo) è sempre così frizzante e disincanto che ci piace pensare che non smetteranno di perpetuare una formula sonora che ormai elude del tutto l’effetto sorpresa, ma...