Genere: Electronic Alternative Metal

Kyros – Recensione: Celexa Dreams

Esordirono giovanissimi nel 2014 con un album eponimo a nome Synaesthesia grazie all’aiuto del lungimirante Mike Holmes degli IQ e riusciamo finalmente a parlare di loro sulle pagine di Metallus in occasione del nuovo “Celexa Dreams”. Stiamo parlando dei Kyros, frizzante realtà britannica di post progressive rock con...

Seek Irony – Recensione: Tech N’ Roll

“Tech N’ Roll”, titolo quanto meno esplicativo, è l’album di debutto degli israeliani Seek Irony approdati per UDR dopo aver autoprodotto questo platter lo scorso anno. Se “Tech N’ Roll” è fumo negli occhi per gli integralisti del rock rappresenta invece una piccola sorpresa per gli amanti delle sonorità...

Skindred – Recensione: Kill The Power

Con il loro miscuglio di influenze reggae, electroalternative e (ma sì) nu metal, tornano i gallesi Skindred, a tre anni dal precedente “Union Black”. Questa mole di influenze contenute nel personale stile degli Skindred, potrebbe essere una punto a sfavore, alimentando solo confusioni mentali in fase di composizione,...

Neroargento – Recensione: Underworld

Secondo full lenght per Alessio NeroArgento, italianissimo cantante, polistrumentista e produttore. “Underword”, album in questione, si presenta come un mix di tutto ciò che, evidentemente, appassiona o incuriosisce il nostro Alessio, perché, in pratica, è un concentrato di grunge, industrial metal con, fondamentalmente, un’attitudine elettronica parecchio presente. Non...

In This Moment – Recensione: Blood

Anticipato dall’omonima title track, “Blood” segna il ritorno sulle scene degli In This Moment, metal band californiana alle prese con la loro quarta fatica pubblicata dopo la dipartita dei membri storici Blake Bunzel e Jeff Fabb, rispettivamente chitarrista e batterista. Riprendendo le sonorità metal tipiche dell’ultimo decennio, “Blood”...