Genere: Drone

Chelsea Wolfe – Recensione: Hiss Spun

“Abyss” aveva segnato il periodo di migliore creatività per Chelsea Wolfe, delineandone i tratti caratteristici in maniera definitiva con una cupa e fangosa amalgama dronica che la distanziava dalla maggiore rilassatezza dei primi anni di attività. “Hiss Spun” prosegue sul medesimo sentiero, forse con una maggiore urgenza espressiva...

T.O.M.B. – Recensione: Fury Nocturnus

Peaceville Records licenzia “Fury Nocturnus”, nuovo studio album degli americani T.O.M.B., band della scena underground d’oltreoceano che i più attenti cultori del panorama sotterraneo ricorderanno essere l’incarnazione estrema degli occult blues rockers Dreadlords. Il progetto T.O.M.B. (acronimo di Total Occultic Mechanical Blasphemy) è ancora legato al percorso di...

Sepvlcrvm – Recensione: Vox In Rama

I Sepvlcrvm non sono certo una band in cerca di facili consensi. A cinque anni di distanza da “Hermeticvm”, il duo genovese prosegue il sentiero di ricerca e crescita attraverso l’interpretazione delle sacre scritture e della filosofia antica. Un evento sonoro questo “Vox In Rama”, una sola canzone,...

Scott Walker – Recensione: Soused

Il 2014 è un anno ricco di collaborazioni per i prolifici Sunn O))). Dopo l’ultimo “Terrestrials” (la recensione), dove univano le forze agli Ulver, altri mostri dell’avanguardia attuale, arriva “Soused” (i dettagli), bizzarro e affascinante incrocio tra i maestri del drone metal e il cantante americano Scott Walker,...