Genere: Death 'n' Roll

Carcass – Recensione: Torn Arteries

Ricapitolando, una versione fedele ma riaggiornata dei Carcass, torna alla produzione discografica nel 2013, circa diciassette anni dopo il controverso “Swansong”, dopo altri tour iniziati già nel 2007. “Surgical Steel” sembra appunto bypassare il suo predecessore, per riprendere il filo conduttore lasciato e mozzato, dopo il capolavoro “Heartwork”,...

Debauchery – Recensione: Monster Metal

“Monster Metal” è il titolo del decimo disco dei tedeschi Debauchery, pubblicato sotto l’egida di Massacre Records. Attivo sin dagli inizi del Terzo Millennio, il gruppo teutonico continua a portare avanti con caparbietà la propria carriera, caratterizzata da un Death ‘n’ Roll di buona fattura che trova nella...

Kvelertak – Recensione: Splid

Accompagnato da uno splendido artwork del rinomato John Dyer Baizley e con la performance del nuovo cantante Ivar Nikolaisen immortalata per la prima volta su disco, ecco arrivare a quattro anni dalla precedente release il nuovo album dei Kvelertak. “Splid” si dimostra da subito un lavoro solido e...

Sinatras – Recensione: Drowned

Da Vicenza con furore il primo album dei Sinatras: “Drowned”, su LOGIC IL LOGIC Records, segue un EP del 2014 e catapulta direttamente nella categoria “da non farsi scappare” la band composta da Fla (voce), Lele e Minkio (chitarre), Lispio (basso) e Phil (batteria) che grazie a questi...

Egeria – Recensione: Nitra

Gli Egeria vengono da Firenze e sono un quartetto (Xpescex ala voce, Toty alla chitarra, Massi al basso e Lapo alla batteria) che propone un death ‘n’ roll con influssi vari, seppur con riferimenti fissi allo sludge e al doom: il loro primo album “Nitra” (dal nome di...