Genere: Dark Metal

The Eternal – Recensione: Skinwalker

Ritornano con il loro settimo album e a vent’anni dall’esordio i The Eternal, band finnico-australiana che annovera tra i propri componenti Jan Rechberger e Niclas Etelävuor, rispettivamente batterista exd ex bassista degli Amorphis, oltre ai chitarristi e membri di lunga data Richie Poate e Mark Kelson, quest’ultimo anche...

Rotting Christ – Recensione: Pro Xristoy

I Rotting Christ si distinguono per la loro capacità di evolversi costantemente nel corso della loro carriera ultra trentennale, mantenendo sempre un elevato standard qualitativo. Dopo aver abbandonato la furia degli esordi e il black metal classico del secondo periodo, la band ha abbracciato un approccio più epico,...

Wooden Veins – Recensione: In Finitude

Nell’immaginario comune, la musica sudamericana viene comunamente associata a quelle sonorità latine che spopolano sulle piste da ballo o rimbombano nell’autoradio di qualche tamarro di periferia. In realtà, nel corso degli anni, i Paesi del Sud America hanno offerto agli aficionados di rock e metal valide e variegate...

Nachtblut – Recensione: Apostasie

Napalm Records licenzia “Apostasie”, quinto album in studio dei tedeschi Nachtblut. La band, attiva da poco più di dieci anni, appartiene a quel calderone “dark metal” inteso alla crucca maniera, ovvero musica metallica pennellata di melodic black, gothic, industrial e tanta, tanta enfasi come piace ai nostri colleghi...