Genere: Blues Rock

Magnet – Recensione: Feel Your Fire

A circa un anno di distanza dalla loro formazione, gli italiani Magnet debuttano sul mercato discografico con “Feel Your Fire”, un sorprendente mix di blues e rock anni ’70 che sembra arrivare dritto dritto dai lidi anglosassoni. Guidati da Riccardo Giuffrè, bassista degli Psychedelic Witchcraft che si cala...

Gary Hoey – Recensione: Dust & Bones

Ventesimo album per il blues rocker Gary Hoey, che continua a macinare musica con convinzione e buoni risultati anche su questo “Dust & Bones”. L’opener “Boxcar Blues” è calda, passionale, bollente: un blues carico di elettricità e di groove, caratteristiche che rendono irresistibile pure quello sbuffante treno a...

Rival Sons – Recensione: Hollow Bones

Tornano i Rival Sons, al quinto album e in questi giorni spalla dei Black Sabbath in quello che forse sarà l’ultimo tour di Ozzy & co. ed arriverà lunedì 13 giugno all’Arena di Verona. Registrato a Nashville, nel Tennessee, “Hollow Bones” è un album riuscito a metà, e nell’altra...

Gilby Clarke – Recensione: The Hangover

“The Hangover” è il secondo album solista di Gilby Clarke uscito nel 1997 dopo il convincente esordio “Pawn Shop Guitars” di tre anni prima. Rispetto al precente platter che aveva visto la partecipazione di quasi tutti i componenti dei Guns N’ Roses quì il chitarrista/cantante si avvale invece...