Genere: Blues Rock

Slash – Recensione: Orgy Of The Damned

Non lasciatevi ingannare dal titolo: qui non siamo nei territori lussuriosi dello sleaze, ma nel torrido blues, con Slash che decide di omaggiare i grandi del genere, rileggendo una dozzina di classici insieme ad alcuni…amici. Gente come Iggy Pop, Paul Rodgers, Billy Gibbons, per intenderci. Eccellente l’apertura con...

Rival Sons – Recensione: Lightbringer

“Lightbringer” è il secondo album che i Rival Sons publicano quest’anno dopo “Darkfighter”, e racchiude la vera essenza della band oggi, che si è spinta al di là dei propri limiti per rappresentare appieno l’evoluzione della sua musica mantenendo il suo  stile iconico rock blues, con l’aggiunta di...

ZZ Top – Recensione: Raw

Devo dire di non essere un amante dei dischi live. Credo che il bello del live sia proprio l’insieme delle cose che lo compongono: l’aria che vibra, gli odori, il palco, quello che ci sta attorno, errori e imprevisti. Sono convinto, però, che ci siano delle eccezioni dovute...

Fastway – Recensione: Fastway

Uscire da band affermate, anticipare tendenze che si consolideranno da lì a qualche anno, non ottenendo il successo sperato. Questa può essere in estrema sintesi la storia musicale dei Fastway, band formata nei primi anni ‘80 da due fuoriusciti di lusso da band popolarissime: il chitarrista Fast Eddie...

Land Of Gypsies – Recensione: Land Of Gypsies

“Pensate ad un misto di Bad Company e Foreigner”, dicono alla Frontiers per presentare questo disco. Ed in effetti questo primo lavoro degli americani Land Of Gypsies propone un’interessante commistione tra sonorità blues (“Believe”), ritornelli ammiccanti (“Ordinary Man”) e produzione d’impostazione moderna. Benchè al debutto, la band si...

Billy Gibbons – Recensione: Hardware

“Hardware” è il terzo lavoro solista di Billy F Gibbons meglio conosciuto per essere l’iconico co fondatore, frontman e chitarrista dei leggendari ZZ Top. Sono passati quasi dieci anni da quando la band ha pubblicato il suo ultimo album in studio, “La Futura”, mentre in poco più di...

Thunder – Recensione: All The Right Noises

Il rock è ancora vivo e sanissimo. Basterebbe ascoltare questo “All The Right Noises”, tredicesimo sigillo in studio degli albionici Thunder, che tornano freschi ed ispirati grazie alla consueta e premiata ditta musicale Luke Morley (chitarra e penna compositiva finissima) e un Danny Bowes sempre in forma vocale...