Genere: Atmospheric Rock

Daniel Cavanagh – Recensione: Monochrome

Sono passati pochi mesi dall’ultima fatica in studio degli Anathema, quel “The Optimist” che ha confermato la band di Liverpool come una delle migliori realtà di settore e Daniel Cavanagh si affaccia nuovamente sul mercato discografico con “Monochrome”, una release solista che in effetti molto deve al sound...

Helfir – Recensione: The Human Defeat

A due anni dal buon “Still Bleeding”, il multi-strumentista salentino Luca Mazzotta, torna sul mercato discografico con il suo progetto Helfir e presenta il nuovo studio album “The Human Defeat”. Sorta di concept sugli errori dell’uomo verso i suoi simili e il pianeta che lo ospita, “The Human...

Our Oceans – Recensione: Our Oceans

Se il buongiorno si vede dal mattino, di sicuro sentiremo parlare ancora degli Our Oceans, band olandese che giunge al proprio omonimo debutto. Il gruppo non è comunque formato da esordienti, poichè la line-up comprende parte dei membri degli interessanti Exivious, progressive metal/fusion band e degli avantgarde blacksters...

Scapes – Recensione: One:Unseen:One

Interessante debutto sulla lunga distanza per i finlandesi Scapes, che presentano al pubblico lo studio album “One:Unseen:One”. Il two piece nordeuropeo, formato da Olli Pirkkanen (voce, batteria, chitarra) e Iiro Gustafsson (basso), propone un doom metal melodico e dai tratti fortemente atmosferici che pesca a piene mani dal...