Genere: AOR

Magnum – Recensione: Here Comes The Rain

Una delle certezze per i fan di quella piccola entità meravigliosa chiamata Magnum era che, al massimo ogni due anni, usciva un loro disco, riconoscibile a prima vista dalla copertina quasi sempre a opera dell’immenso illustratore Rodney Matthews, e che il contenuto sarebbe stato, nella peggiore delle ipotesi,...

Angel – Recensione: Once Upon A Time

Il nuovo corso della storica hard rock – pomp band americana Angel, riunitasi attorno alle figure del cantante Frank Dimino e del chitarrista Punky Meadows nel 2018, dopo aver prodotto l’ottimo “Risen” l’anno successivo, ha fatto uscire quest’anno il nuovo disco dal titolo “Once Upon A Time” che...

Care Of Night – Recensione: Reconnected

I Care Of Night spiccano il volo con questo terzo album: “Reconnected” conferma e perfeziona la proposta musicale del combo scandinavo, ovvero AOR costruito sullo sfondo delle tastiere celestiali suonate da Victor Berg, immediato e pieno di passione, a tratti forse naif ma decisamente contagioso. Un susseguirsi di...

Mecca – Recensione: Everlasting

La classe cristallina unita al senso della melodia e della leggerezza che hanno sempre contraddistinto Joe Vana lasciavano pochi dubbi che anche questo nuovo, quarto capitolo targato Mecca sarebbe stato una delizia per il palato fine degli appassionati di AOR. Così è, a dimostrazione del fatto che Vana...

Satin – Recensione: Appetition

La carriera solista del compositore e polistrumentista norvegese Satin comincia con un medley dei Kiss registrato a casa in un momento di noia e successivamente postato, su consiglio di un amico che dovette insistere per settimane per vincere l’iniziale ritrosia del cantante, sul Norwegian Kiss Army Forum. Inutile...

Journey – Recensione: Freedom

Sono passati undici anni dall’ultimo album in studio della band più rappresentativa della scena AOR. Una scena che è andata ripopolandosi, ma che proprio per le caratteristiche delle sonorità che la contraddistinguono, e che si richiamano fortemente all’epoca d’oro del genere, continua a mantenere nei Journey una punta...