Five Finger Death Punch: cancellato il tour australiano insieme ai Black Sabbath

I Five Finger Death Punch avevano in programma tra il 15 e il 25 aprile una serie di date in Australia di supporto ai Black Sabbath per il loro The End Tour. La loro partecipazione al tour è stata però cancellata a causa di un non meglio specificato problema di salute del cantante Ivan Moody, che lo ha costretto al ricovero in ospedale. Di seguito riportiamo il comunicato diffuso da Live Nation per annunciare la cancellazione dei loro concerti:

Giovedi scorso il cantante dei Five Finger Death Punch, Ivan Moody, è stato ricoverato in ospedale nella sua città natale, Denver. Si aspetta una totale guarigione, ma con grande rammarico i Five Finger Death Punch sono costretti a cancellare le loro apparizioni in Australia, sia con i Black Sabbath che come headliner a Sydney e a Melbourne. Ai Five Finger Death Punch dispiace in modo particolare il non poter suonare prima dei Black Sabbath, una band per la quale i Five Finger Death Punch hanno sempre avuto un profondo rispetto, nei loro ultimi concerti in assoluto in Australia. Ivan e i Five Finger Death Punch porgono le loro sincere scuse ai loro fan e ai fan dei Black Sabbath.

Five Finger Death Punch_23giugno2015_Milano_Assago Summer Arena_Mairo Cinquetti-13

anna.minguzzi

view all posts

E' mancina e proviene da una famiglia a maggioranza di mancini. Ha scritto le sue prime recensioni a dodici anni durante un interminabile viaggio in treno e da allora non ha quasi mai smesso. Quando non scrive o non fa fotografie legge, va al cinema, canta, va in bicicletta, guarda telefilm, mangia Pringles, beve the e di tanto in tanto dorme. Adora i Dream Theater, anche se a volte ne parla male.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Accedi