Fatal Vision: il nuovo EP “Little Rebel” e il video della title track disponibili ora

Comunicato stampa:

Fatal Vision, leggendaria band melodic rock canadese, annuncia l’EP ‘Little Rebel’, disponibile ora in tutti gli store digitali.

Direttamente dal 1988, il polveroso nastro di ‘Little Rebel’ torna a splendere di nuova luce: i Fatal Vision sono tornati e regalano ai loro fan una macchina del tempo!

Il pezzo, accompagnato da un video profondo e commovente, viene presentato sotto forma di EP in ben quattro differenti versioni: la versione originale degli anni Ottanta, un mix del 2024, una versione acustica ed una live registrata in Canada.

‘Little Rebel’ è un pezzo toccante, che miscela un hard rock d’altri tempi ad un suono contemporaneo, vivo e vibrante come non mai.

Come una fenice, i Fatal Vision sono rinati dalle loro ceneri nel 2021, dopo una pausa di 30 anni: la band è nata in quei giorni magici in cui l’hard rock negli USA dominava MTV e tutte le arene da costa a costa. Provenienti da Ottawa, Canada, il cantante Simon Marwood e i suoi compagni hanno unito il loro amore per band come Asia, Journey, Europe, Survivor e Van Halen ad un rock melodico più fresco e moderno.

Ma la vita può portare cambiamenti inaspettati e i Fatal Vision si sono fermati proprio in quel momento d’oro.

Nel 2019 Marwood rispolvera i suoi numerosi quaderni di appunti dei decenni passati e con la benedizione dei membri originali, la macchina dei Fatal Vision tornare improvvisamente a ruggire. Con mucisicisti eccezionali come Andrew Burns (basso); Juan Miguel Gomez Montant (chitarre), famoso produttore, ingegnere audio e chitarrista; Deniz Lim-Sersan (tastiere), un virtuoso polistrumentista e produttore; e Alex Wickham (batteria), un performer di serie A, i Fatal Vision tornano ad essere una band con le capacità e le conoscenze per realizzare finalmente la loro visione musicale.

I primi due dischi hanno avuto un impatto immediato sulle classifiche: pubblicati dall’etichetta leader dell’hard rock Pride & Joy Music, “Once” (2022) ha raggiunto il 10° posto nella classifica giapponese dei CD d’importazione, oltre a diversi piazzamenti in Apple ed ogni singolo in classifica rock in diversi Paesi e “Twice” (2023), è schizzato direttamente in cima alla classifica Apple rock in Canada e Ungheria alla sua data di uscita.

Nel calderone delle attività, ci sono anche oltre venti video per decine di migliaia di visualizzazioni e l’imminente uscita di ‘Three Times Lucky’ (2024), con il contributo di alcuni pesi massimi dell’hard rock, tra cui Lenny Castro (Toto), Alessandro Del Vecchio (Hardline, Jorn), Derry Grehan (Honeymoon Suite), Joel Hoekstra (Whitesnake), Mark Holden (Boulevard), JK Northrup (King Kobra, XYZ), Marc Lafrance (Loverboy, Mötley Crüe), Paul Laine (Danger Danger, The Defiants), Michael Shotton (Von Groove) e Jeff Scott Soto (Journey, Talisman), con l’assistenza alla produzione di Del VecchioHarry Hess (Harem Scarem) e Ron Nevison (Heart, KISS, Survivor).

eva.cociani

view all posts

Amo la musica a 360 gradi, non mi piace avere etichette addosso, le trovo limitanti e antiquate, prediligo lo street, il glam e anche il goth, ma non disdegno nulla basta che provochi emozioni. Ossessionata dalle serie tv, dalla fotografia, dai viaggi e dai live show mi identifico con il motto: “Live the life to the fullest”.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Accedi