Faithsedge – Recensione: Faithsedge

Il sound di questo nuovo progetto a nome Faithsedge poggia le proprie basi sulla lezione di Dokken e Thin Lizzy in primis (per ciò che concerne la parte hard rock) con qualche sporadica reminescenza metal di scuola Iron Maiden (“Another Chance”).

Davvero buona la prova del cantante/chitarrista Giancarlo Floridia (ha collaborato in passato anche con Juan Croucier dei Ratt) e di Alex De Rosso all’altra chitarra (ma questo musicista non lo scopriamo sicuramente adesso); altra presenza da rimarcare è quella di Fabrizio Grossi (rinomato produttore e session man) al basso che a dire la verità è stato il motore che ha permesso l’assembramento di questa band;

Pur essendo a conti fatti più che piacevole in questo “Faithsedge”sono le composizioni che andrebbero migliorate o comunque approfondite per poter rivaleggiare con i maestri del genere (soprattutto del passato che sono quelli a cui i nostriguardano con maggior interesse) quindi ci limitiamo a segnalarlo come un lavoro di buona fattura, destinato soprattutto ai nostalgici del genere, ma che oggettivamente ha qualche buona freccia al proprio arco.

Voto recensore
6,5
Etichetta: Scarlet

Anno: 2011

Tracklist:

01. Another Chance

02. There’s Still Hope

03. Let It End This Way

04. World Keeps Falling Down

05. Even If

06. Hold On

07. Take You Away

08. Somewhere In Your Heart

09. That’s What Happened To Us

10. Faith-Anne

11. When It Rains


Sito Web: http://faithsedgemusic.com/

alberto.capettini

view all posts

Fan di rock pesante non esattamente di primo pelo, segue la scena sotto mentite spoglie (in realtà è un supereroe del sales department) dal lontano 1987; la quotidianità familiare e l’enogastronomia lo distraggono dalla sua dedizione quasi maniacale alla materia metal (dall’AOR al death). È uno dei “vecchi zii” della redazione ma l’entusiasmo rimane assolutamente immutato.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Accedi