Epica: pubblicato il singolo “The Great Tribulation” feat. Fleshgod Apocalypse

Comunicato stampa:

Con “The Alchemy Project”, in uscita l’11 novembre per Atomic Fire Records, i titani del symphonic metal EPICA concludono l’anno del loro ventesimo anniversario con il botto, pubblicando sette nuove canzoni create con un unico concept in mente: hanno invitato tredici band e musicisti per comporre ed eseguire assieme i brani e il risultato è un mini-album incredibile che va da inni melodic hard rock, passa dal progressive melodeath e arriva addirittura alla canzone più pesante mai ascoltata da parte degli EPICA.

Per questo nuovo singolo, che ancora una volta si immerge come tema in regni apocalittici, la band ha collaborato con nientemeno che i pionieri del symphonic tech death italiano FLESHGOD APOCALYPSE; una collaborazione che molti fan stavano aspettando, non solo da quando entrambe le band hanno condiviso il palco nel loro tour nordamericano del 2016.

Mark Jansen spiega come è nata la nuova canzone:

Conosciamo i ragazzi e la ragazza dei FLESHGOD APOCALYPSE già da parecchio tempo e siamo stati in tour insieme. C’è molto rispetto reciproco per la nostra musica, quindi quando li abbiamo contattati per lavorare insieme a un brano, sono stati subito entusiasti. Ho inviato loro alcune idee di base per due canzoni, in modo che potessero scegliere quella che gli piaceva di più. Alla fine hanno utilizzato tutte le idee e le hanno combinate in un brano. Era già molto promettente. Da lì in poi abbiamo organizzato diverse sessioni in cui abbiamo lavorato insieme al pezzo. Il processo è stato molto fluido e stimolante. Credo che il risultato sia una miscela perfetta tra le due band!

La tracklist di “The Alchemy Project” è la seguente:

1) The Great Tribulation feat. Fleshgod Apocalypse
2) Wake the World feat. Phil Lanzon (Uriah Heep) & Tommy Karevik (Kamelot)
3) The Final Lullaby feat. Shining
4) Sirens – Of Blood and Water feat. Charlotte Wessels & Myrkur
5) Death is not the End feat. Frank Schiphorst (MaYaN) & Björn “Speed” Strid (Soilwork)
6) Human Devastation feat. Henri Sattler (God Dethroned), Sven de Caluwé (Aborted)
7) The Miner feat. Asim Searah (Damnation Plan), Niilo Sevänen (Insomnium), Roel van Helden (Powerwolf)

“The Alchemy Project” è preordinabile in digipak CD, LP o digitale qui: https://afr.link/EpicaAlchemyPR

— EPIC APOCALYPSE TOUR 2023 –
con APOCALYPTICA + WHEEL

19.03.23 | Fabrique | Milano, IT

anna.minguzzi

view all posts

E' mancina e proviene da una famiglia a maggioranza di mancini. Ha scritto le sue prime recensioni a dodici anni durante un interminabile viaggio in treno e da allora non ha quasi mai smesso. Quando non scrive o non fa fotografie legge, va al cinema, canta, va in bicicletta, guarda telefilm, mangia Pringles, beve the e di tanto in tanto dorme. Adora i Dream Theater, anche se a volte ne parla male.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Accedi