Entrails – Recensione: World Inferno

A cadenza ormai biennale ci ritroviamo a commentare un nuovo disco degli Entrails e a dirvi ogni volta le stesse cose. Non sarà dunque il quinto full-length in carriera “World Inferno” a cambiare il nostro giudizio, dato che anche in quest’occasione gli svedesi hanno dalla loro la passione e la tecnica, ma continuano a non convincere con la propria proposta retrò e omaggiante lo swedish death del bel tempo che fu. A questo giro la musica del quartetto scandinavo si fa così derivativa e prevedibile che siamo costretti a scendere sotto la sufficienza nella nostra valutazione.

L’album non sarebbe neanche costruito malaccio, fra intro dall’atmosfera horror e pezzi tirati e schiacciasassi; peccato che dopo un po’ le canzoni si assomiglino tutte e in questo caso 10 tracce per più di 45 minuti di durata siano davvero eccessive. Per farvi un’idea del platter vi basterà dunque ascoltare la già diffusa “Serial Murder (Death Squad)”, in effetti uno dei brani più pregevoli del lotto, piuttosto che l’iper tecnica title track posta in apertura o la violenta “Insane Slaughter”, preceduta da una lunga e tesa introduzione. Per il resto si viaggia a velocità di crociera e ci si sorprende per le dichiarazioni entusiastiche sul disco da parte di un personaggio del calibro di Dan Swanö, al quale sono stati affidati mix e mastering.

In un’epoca già stracolma di revival e di band nate solo per rendere il proprio tributo al passato, gli Entrails non sono ormai in grado di far colpo nemmeno sugli aficionados del loro genere.  Noi stessi non ce la sentiamo più di raccomandare questo gruppo agli appassionati di Entombed e compagnia bella, poiché in circolazione si può trovare chi fa decisamente di meglio: lasciamo dunque il presente “World Inferno” al proprio destino, che temiamo non sarà troppo glorioso.

Voto recensore
5,5
Etichetta: Metal Blade Records

Anno: 2017

Tracklist: 01. World Inferno 02. Condemned To The Grave 03. Serial Murder (Death Squad) 04. The Soul Collector 05. Dead And Buried 06. Insane Slaughter 07. Into Eternal Fire 08. Suffer 09. The Hour Of The Casket 10. The Blood Breed
Sito Web: https://www.facebook.com/Entrails666/

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Accedi