Edge Of Forever: il video del nuovo brano “Where Are You?”

Gli hard rocker italiani Edge Of Forever hanno appena pubblicato il nuovo video “Where Are You?“, tratto dal nuovo album “Ritual“, in uscita il 13 ottobre su Frontiers Music Srl.

Ritual” racconta la storia degli ultimi due indigeni che parlano una lingua presto dimenticata. I gemelli, un maschio e una femmina, furono mandati in due diverse scuole residenziali e gli fu detto che non era rimasto nessun altro della loro nazione e che dovevano dimenticare tutto ciò che potevano ricordare di essa, sia la lingua che la cultura. In segreto, continuarono a praticare il loro idioma, sperando di scappare e trovare il loro gemello da qualche parte nel mondo. Il ragazzo finisce per scappare da scuola e inizia un viaggio che lo porterà a incontrare sua sorella sul letto di morte. L’album racconta una storia di orgoglio, forza, dolore, ma anche di gioia e soddisfazione assoluta nell’essere chi sei veramente e profondamente.

Ritual” vede l’intera band scrivere e lavorare come un’unità completa portando nuovi elementi dove melodia, potenza, profondità e pesantezza si incontrano in un album che rende gli Edge Of Forever un caso unico nell’ambiente musicale di oggi.

E’ possibile pre ordinare l’album QUI

Di seguito la tracklist e l’artwork di copertina:

  1. Where Are You?
  2. Water Be My Path
  3. Freeing My Will
  4. The Last One
  5. Love Is the Only Answer
  6. Forever’s Unfolding
  7. Ritual Pt. I
  8. Ritual Pt. II Revert Destiny
  9. Ritual Pt. III Taunting Souls
  10. Ritual Pt. IV Baptized in Fire
  11. Ritual Pt. V Ride the Wings of Hope
  12. Ritual Pt. VI Cross My Eyes
  13. Ritual Pt. VII Reconciliation

eva.cociani

view all posts

Amo la musica a 360 gradi, non mi piace avere etichette addosso, le trovo limitanti e antiquate, prediligo lo street, il glam e anche il goth, ma non disdegno nulla basta che provochi emozioni. Ossessionata dalle serie tv, dalla fotografia, dai viaggi e dai live show mi identifico con il motto: “Live the life to the fullest”.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Accedi