Metallus.it

Downset – Recensione: Downset

La frase iniziale "Anger! Hostility towards the opposition!" diventa vera e propria battaglia sonora, a colpi di riff martellanti e di una metrica hip-hop impeccabile: così inizia il primo album dei Downset. Rabbia metropolitana, costante opposizione allo stile di vita americano, ritmiche intense che non perdonano e una notevole abilità nell’assemblare l’hardcore/metal al rap (vedi il brano ‘Prostituzionalized’). I compromessi in questo disco non esistono, la carriera dei Downset inizia perfettamente dal punto di vista della proposta musicale ma la loro notorietà – per ora – è ristretta.

Exit mobile version