Demon Hunter: previsto per la primavera 2017 il nuovo album, “Outlive”

Non poco tempo fa vi avevamo informati che gli americani Demon Hunter avevano postato sul proprio profilo ufficiale Facebook una foto del cantante Ryan Clark impegnato in una sessione di registrazione. La band di Seattle è attualmente impegnata nella rifinitura del proprio ottavo album che finalmente ha il titolo e una data di pubblicazione. L’ottavo disco dei Demon Hunter si intitolerà “Outlive” e dovrebbe essere pubblicato nella primavera del prossimo anno.

Questo un trailer diffuso sulla pagina Facebook.

Questa una dichiarazione della band a margine della notizia:

Gli ultimi tre anni sono stati un vortice incredibile. Abbiamo accolto cinque figli nella famiglia Demon Hunter, sopportato prove strazianti, e la gioia legata a quest’esperienza va al di là della comprensione. ‘Outlive‘ è l’apice di tutto quello che abbiamo vissuto. Un viaggio attraverso le avversità, la sopravvivenza e il superamento dei picchi più alti. Si dice che le migliori storie da raccontate siano quelle di coloro i quali hanno vissuto una vita degna di essere raccontata, noi crediamo che le nostre storie saranno recepite in diversi modi da ognuno di voi.

Prosegue la band:

Il nuovo album è previsto per la primavera del 2017 e stiamo per completare il viaggio da qui a questa scadenza al massimo delle nostre possibilità. Siamo davvero emozionati di condividere con voi gli otto capitoli che compongono questo disco. Preparatevi.

Per ora la band ha diffuso due copertine che accompagneranno la pubblicazione del disco.

demon-hunter-cover-outlive-1

demon-hunter-cover-outlive-2

Pasquale Gennarelli

view all posts

"L'arte per amore dell'arte". La passione che brucia dentro il suo cuore ad animare la vita di questo fumetallaro. Come un moderno Ulisse è curioso e temerario, si muove tra le varie forme di comunicazione e non sfugge al confronto. Scrive di Metal, di Fumetto, di Arte, Cinema e Videogame. Ah, è inutile che la cerchiate, la Kryptonite non ha alcun effetto su di lui.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Accedi