Metallus.it

Dead Ronnies – Recensione: Dead Ronnies

Conosciuti in modo del tutto casuale grazie alla loro partecipazione al concorso per band emergenti Thunderdrome Cup, dove peraltro hanno ottenuto un ottimo piazzamento, i bolognesi Dead Ronnies si offrono come esponenti del lato più allegro e irriverente del rock and roll. Grazie a una buona resa dal vivo, e probabilmente anche al loro essere grandi amanti del genere femminile, come dimostra la vivace “Nipples”, i musicisti sono riusciti a concentrare in un unico sound diverse provenienze e diverse influenze musicali. Il loro stile si rifà da una parte a gruppi come Turbonegro e Backyard Babies, dall’altra all’hard rock più old style, come dimostra l’arpeggio western alla Sergio Leone che appare del tutto a sorpresa all’interno di “Just Like Before”. Ci sono quindi molte buone idee, che aspettano solo di essere espresse al meglio all’interno di un lavoro di maggiore durata.

Exit mobile version