Creeping Death: il video del nuovo singolo “Vitrified Earth”

Comunicato stampa:

Oggi il gruppo death metal texano CREEPING DEATH pubblica il nuovo album Boundless Domain  su MNRK Heavy e svela il video del singolo “Vitrified Earth”.
 
L’ultimo singolo dei CREEPING DEATH“Vitrified Earth”, mette in mostra il loro songwriting sempre più innovativo, evidente soprattutto nella cadenza e nel fraseggio della voce di Alavi, senza mai trascurare i riff malati.
 
Il cantante Reese Alavi dichiara: “La storia che questo album racconta è un misto di ottimismo, pessimismo, avvertimenti e conseguenze. Evidenzia alcuni aspetti della realtà attraverso storie di fantasia sull’influenza degli dèi sull’umanità, sulla guerra, sulla vita e sulla morte“.



Prodotto dal chitarrista dei Killswitch Engage Adam Dutkiewicz (As I Lay Dying, The Acacia Strain, Underoath), Boundless Domain è un assalto frontale da cima a fondo. Sulla scia della scomparsa degli eroi locali Riley Gale dei Power Trip e Wade Allison degli Iron Age, la band – Pemberton, il cantante Reese Alavi, il bassista Eric “Rico” Mejia, il batterista Lincoln Mullins e il chitarrista A.J. Ross, III – si è ritrovata a ripescare alcuni dei suoi brani hardcore metal preferiti.

CREEPING DEATH sono in rapida e furiosa ascesa dall’underground, evocando evocano un suono vibrante che è in qualche modo familiare e allo stesso tempo fresco. Il loro esordio, Sacrament Of Death di tre canzoni del 2016, li ha fatti conoscere al pubblico del death e del thrash metal, seguito due anni dopo dall’EP Specter Of War e dal debutto Wretched Illusions. L’EP The Edge Of Existence del 2021 ha dimostrato ulteriormente la potenza, la furia e i bagordi che sono alla base della loro identità. I tour con High On Fire, The Acacia Strain, Rotting Out, Terror e The Warriors hanno diffuso il messaggio dei CREEPING DEATH. Le folle hanno ceduto alla combinazione di riff infinitamente orecchiabili, di percussioni precise e di testi narrativi del gruppo.

La band death metal texana offre ripetutamente un’implacabile randellata evocata dai più remoti confini del passato, del presente e del futuro del genere. Una celebrazione trionfale dello stile stesso, il gruppo del Lone Star State ci sbatte in faccia riff raccapriccianti e groove sudisti con un’improbabile gioia catartica.

CREEPING DEATH:
Reese Alavi – voce
Trey Pemberton – chitarra
A.J. Ross III – chitarra
Eric “Rico” Mejia – basso
Lincoln Mullins – batteria

anna.minguzzi

view all posts

E' mancina e proviene da una famiglia a maggioranza di mancini. Ha scritto le sue prime recensioni a dodici anni durante un interminabile viaggio in treno e da allora non ha quasi mai smesso. Quando non scrive o non fa fotografie legge, va al cinema, canta, va in bicicletta, guarda telefilm, mangia Pringles, beve the e di tanto in tanto dorme. Adora i Dream Theater, anche se a volte ne parla male.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Accedi