Chiari Music Festival: i dettagli della giornata di lunedì 24 giugno

Comunicato Davvero Comunicazione:

E’ ormai definito il cast ufficiale della settima edizione del Chiari Music Festival che si terrà in tre giorni distinti il 21, il 24 ed il 30 giugno 2024 pressol’Istituto Salesiano S. Bernardino (Via Palazzolo 1) di Chiari in provincia di Brescia. Il grande ospite della nuova edizione è sicuramente Alex Britti che si esibirà il primo giorno della manifestazione venerdì 21 giugno. I protagonisti del 24 giugno saranno Robert Jon & the Wreck e Gege’ Telesforo mentre Eric Bibb sarà l’headliner del 30 giugno insieme a molti altri. Tre serate ricche di blues e rock per gli amanti del genere e non solo. Biglietti in prevendita su Ticketone e Ticketmaster.

Lunedì 24 giugno andrà in scena il secondo giorno del festival: protagonisti indiscussi saranno i Robert Jon & The Wreck, bandamericana fondata a Orange County, California. La band è guidata dal cantante e chitarrista Robert Jon Burrison, ed è composta da altri musicisti talentuosi. La loro musica incorpora elementi di rock classico, southern rock e blues, e sono noti per le loro energiche performance dal vivo. Hanno pubblicato diversi album e hanno guadagnato una solida base di fan sia negli Stati Uniti che all’estero. Prima di loro il grande Gegè Telesforo con il suo nuovo progetto Big Mama Legacy, storico musicista italiano poliedrico e versatile. E’ noto soprattutto come cantante jazz, ma è anche trombettista, conduttore televisivo, attore e comico. Telesforo ha una lunga carriera nel mondo della musica, ha collaborato con numerosi artisti italiani e internazionali e ha pubblicato diversi album. È famoso per il suo stile vocale distintivo e la sua abilità nell’improvvisazione jazz. A precederlo Edward Abbiati, cantautore e musicista italiano, conosciuto soprattutto per il suo lavoro nel campo del folk, del country e del rock. Originario di Milano, Abbiati ha una lunga carriera musicale e ha collaborato con diversi artisti italiani e internazionali. È noto per le sue canzoni che spesso raccontano storie di vita quotidiana, viaggi e esperienze personali.  In scaletta anche Lee Fardon, musicista britannico, noto principalmente per essere stato il bassista della band inglese “The Stranglers” per un breve periodo nei primi anni ’80. Ha suonato nel gruppo dal 1980 al 1983, partecipando agli album “La Folie” (1981) e “Feline” (1982), prima di lasciare la band. Dopo aver lasciato i Stranglers, Fardon ha continuato a lavorare nel campo della musica, sia come musicista che come produttore. Biglietto unico a 30€ + dp. Apertura porte ore 16:00, inizio concerti ore 17.30.

anna.minguzzi

view all posts

E' mancina e proviene da una famiglia a maggioranza di mancini. Ha scritto le sue prime recensioni a dodici anni durante un interminabile viaggio in treno e da allora non ha quasi mai smesso. Quando non scrive o non fa fotografie legge, va al cinema, canta, va in bicicletta, guarda telefilm, mangia Pringles, beve the e di tanto in tanto dorme. Adora i Dream Theater, anche se a volte ne parla male.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Accedi