Categoria: Novità

Svartsot – Recensione: Mulmets Viser

Nell’affollato mondo del folk metal, genere che sempre più consensi riscuote tra le nuove leve, provano a dire la loro anche i danesi Svartsot, forti del nuovo album “Mulmets Viser”. Le sonorità sono indubbiamente figlie dei Finntroll, con brani in massima parte “saltellanti” e giocosi, tutti basati sulla...

Heidevolk – Recensione: Uit Oude Grond

Fan del folk metal, potete tranquillamente alzare il vostro corno colmo fino all’orlo di idromele e brindare a Odino! Gli Heidevolk, garanzia di qualità per gli amanti di questo panorama, sono tornati! Il nuovo album “Uit Oude Grond” non sposta di una virgola il discorso musicale intrapreso dall’act...

FM – Recensione: Metropolis

A seguito della ristampa del catalogo degli FM, i cinque rocker inglesi si sono ritrovati insieme sul palco del Firest nell’ottobre del 2007 e, come è già capitato altre volte, è scattata nuovamente la scintilla fra di loro. Ritrovato l’affiatamento il passo, per la stesura di un altro...

Raven – Recensione: Walk Through Fire

I Raven sono stati fondati nel 1974, hanno recitato un ruolo decisivo nell’esplosione del metal britannico a cavallo del decennio successiva e da allora non hanno più smesso di combattere. “Walk Through Fire” arriva oggi in Europa dopo la pubblicazione giapponese dell’anno scorso e mette in luce una...

Neverland – Recensione: Ophidia

Tornano alla ribalta i Neverland, progetto della band turca Dreamtone con il supporto della vocalist greca Iris Mavraki. A due anni di distanza dall’esordio, arriva sugli scaffali dei negozi “Ophidia”, un album di power metal sinfonico e corale, tra Blind Guardian, Angra e Dragonland. La parte del leone...

Cramm – Recensione: Night’s Coming

Cramm..un insieme di Dari, Lost, Broken Heart College, Sonorha e chi più ne ha più ne metta! Insomma un insieme di tutta la musica decadente del momento. Ritmi scontati, assenza di musicalità, semplicità che sfocia nella più assoluta carenza compositiva. Lo stile del cantato rispecchia la musica commerciale...

The Bonesmen – Recensione: Deuce

Cercare di unire due mondi estremamente diversi come il rock e il country, è un’impresa alquanto azzardata, ma il gruppo dei The Bonesmen, ci ha provato su questo nuovo album intitolato “Deuce”, con risultati a dire il vero un po’ altalenanti. Quando il four piece preme l’accelatore, facendo...