Candlemass: a maggio il triplo vinile “Tritonus Nights”

Comunicato stampa:

I CANDLEMASS pubblicheranno il 31 Maggio su Peaceville Records/Audioglobe una speciale edizione limitata di un triplo vinile contenente una combinazione di performance degli album “Epicus Doomicus Metallicus” e “Nightfall” al Södra Teatern svedese nel novembre 2021, con l’evento in doppia serata perfetto per celebrare i 35 anni di questi due titoli iconici.

Con una formazione composta da Lars Johansson, Mappe Björkman, Leif Edling, Janne Lindh e Johan Längquist, i Candlemass catturano un pubblico incantato con l’interpretazione di numerosi brani classici del doom come ‘Solitude’, ‘Demon’s Gate’, ‘The Well of Souls’ e ‘Bewitched’, oltre all’inclusione del brano ‘Battlecry’, precedente a ‘Epicus…’, come rara chicca live. Con un suono registrato e mixato professionalmente e con il lavoro di masterizzazione svolto da Patrick Engel presso Temple of Disharmony Studios, “Tritonus Nights” rappresenta i Candlemass al loro meglio. 

“Queste due notti al Södra Teatern di Stoccolma sono state incredibili! Livello di magia – 200%! Abbiamo suonato alla grande e il dio del Doom ci ha sorriso in quelle fredde, ma molto speciali notti di novembre. Luci, suoni, atmosfera, festa, follia – c’erano tutti gli elementi giusti per una vera celebrazione Doom! Ed ecco l’essenza di queste serate magiche: le TRITONUS NIGHTS!”.

Leif Edling

I Candlemass sono stati formati dal bassista e autore Leif Edling a Stoccolma a metà degli anni Ottanta. Con una sana influenza proveniente principalmente da gruppi come i pionieri dell’heavy metal britannico Black Sabbath, i Candlemass si affermarono rapidamente per il loro epico marchio di doom metal atmosferico, con classici indiscussi del genere come l’album di debutto del 1986 “Epicus Doomicus Metallicus” e l’opera successiva del 1987, “Nightfall”, che hanno ispirato le generazioni successive.

‘Tritonus Nights’ è presentato in edizione limitata su triplo vinile colorato in una custodia e un libretto aggiuntivo, con il lato D del doppio vinile ‘Nightfall’ contenente uno speciale disegno inciso.

DISC 1 – Epicus Doomicus Metallicus

A.1. Solitude (live) [06:53]

A.2. Demon`s Gate (live) [09:43]

A.3. Crystal Ball (live) [06:58]

B.1. Black Stone Wielder (live) [08:30]

B.2. Under The Oak (live) [07:01]

B.3. A Sorcerer`s Pledge (live) [12:06]

DISC 2 – Nightfall

A.1. The Well Of Souls (live) [08:40]

A.2. Codex Gigas (live) [02:18]

A.3. At The Gallow`s End (live) [05:57]

B.1. Samarithan (live) [06:39]

B.2. Dark Are The Veils Of Death (live) [05:33]

B.3. Battlecry (live) [08:25]

DISC 3 – Nightfall

C.1. Mourner`s Lament (live) [07:10]

C.2. Bewitched (live) [07:31]

D.1. Etching [00:00]

anna.minguzzi

view all posts

E' mancina e proviene da una famiglia a maggioranza di mancini. Ha scritto le sue prime recensioni a dodici anni durante un interminabile viaggio in treno e da allora non ha quasi mai smesso. Quando non scrive o non fa fotografie legge, va al cinema, canta, va in bicicletta, guarda telefilm, mangia Pringles, beve the e di tanto in tanto dorme. Adora i Dream Theater, anche se a volte ne parla male.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Accedi