Burzum: “Fallen” nelle parole di Varg Vikernes

Secondo quanto dichiarato dallo stesso autore “Fallen” sarà:
Un disco con elementi di “Belus”, ma qualcosa di nuovo, più vicino a “Det Som Engag Var” che a “Filosofem”. Il suono è più dinamico, abbiamo mixato il disco come se si trattasse di musica classica e io ho cercato una via di maggiore sperimentazione rispetto a “Belus”. Le liriche si avvicinano al spirito del primo album, nel senso che sono più personali e si concentrano su elementi esistenziali, ma l’ispirazione mitologica riscontrabile in “Belus” è ancora presente. Ho anche inserito tracce ambient, una piccola introduzione e un finale più lungo.”

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Accedi