Bruce Dickinson: riprenderà a lavorare al nuovo album solista in primavera

In una nuova intervista con Loudwire, al cantante degli IRON MAIDEN Bruce Dickinson è stato chiesto se ci sono piani per lui di lavorare su un nuovo album solista dopo  “Tyranny Of Souls” del 2005.

Ha risposto: “Ovviamente verrò in [America per] fare il one-man [spoken-word] show [che inizierà a fine gennaio]. Quando arriverò alla sua conclusione alla fine di marzo, ho circa tre settimane libere e ho l’intenzione di andare a rinfrescarmi le idee da qualche parte. Mi stenderò in una stanza buia per un paio di giorni e mi riprenderò dal tour, poi metterò la testa in modalità cantante e andrò a fare due chiacchiere con [il collaboratore di lunga data] Roy [‘Z’ Ramirez]. Perché abbiamo già un sacco di materiale, ma dobbiamo organizzarlo un po’. Abbiamo dei demo e tutto il resto, ma dobbiamo sistemare il tutto più correttamente possibile ed essere un po’ più seri al riguardo, magari scrivere qualche altra melodia. E poi fondamentalmente lasciar fare a Roy. [Una volta] che abbiamo in mente quello che vogliamo fare, lui può partire e iniziare a preparare le basi musicali e cose del genere. Ovviamente, andrò in tour con i MAIDEN [più avanti nell’anno], ma abbiamo creato ‘Tyranny Of Souls‘ in quel modo. “Tyranny Of Souls” è stato fatto non esattamente da remoto – beh, un po’ da remoto in quanto non ero fisicamente presente quando alcune delle basi sono state fatte, lui me le ha mandate e io le ho ascoltate e ho detto: “Queste sono fantastiche.’ E per alcune di loro ho scritto le parole per i backtrack, le melodie e tutto il resto. E alcune le avevamo già fatte. Quindi a mescolare e abbinare in questo modo le cose a volte si ottiengono grandi risultati”.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Accedi