Bootleggers di se stessi!

I Pearl Jam non si limitano alle parole nel dichiarare la propria guerra ai bootleggers che lucrano sull’intensa attività live del gruppo diffondendo registrazioni non autorizzate (e spesso di pessima qualità). Il gruppo di Eddie Vedder realizzerà un doppio CD per OGNI DATA del tour europeo in corso, e venderà le registrazioni dai siti ufficiali pearljam.com e tenclub.com (il sito del fan club ufficiale). Il mixing dei "bootleg ufficiali" verrà affidato a Brett Eliason, che si è occupato anche dell’unica uscita dal vivo ufficiale del gruppo, ovvero il ‘Live On Two Legs’. I fan potranno così ottenere a basso prezzo registrazioni dei concerti che -diversamente- sarebbero costosissime e di qualità decisamente più bassa.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Accedi