Blink 182: rinviati i concerti nel Regno Unito e in Irlanda a causa di “una questione familiare urgente”

I BLINK-182 hanno posticipato le date del tour nel Regno Unito e in Irlanda dopo che il batterista Travis Barker è tornato di corsa a casa in America a causa di una “questione familiare urgente”.

Il musicista è andato su Instagram poco prima dell’annuncio del gruppo per rivelare che stava pregando in una sala di preghiera dell’aeroporto mentre si dirigeva a casa.

Annunciando la notizia sui social, la band ha scritto:

A causa di una questione familiare urgente, Travis è dovuto tornare a casa negli Stati Uniti.

Gli spettacoli di Glasgow, Belfast e Dublino sono stati rinviati. Maggiori informazioni riguardo al suo ritorno in Europa e le date riprogrammate saranno fornite non appena disponibili.

Ricordiamo che per i Blink 182 è prevista un’unica data live in Italia con la formazione originale, il prossimo 6 ottobre all’Unipol Arena di Casalecchio di Reno (BO).

eva.cociani

view all posts

Amo la musica a 360 gradi, non mi piace avere etichette addosso, le trovo limitanti e antiquate, prediligo lo street, il glam e anche il goth, ma non disdegno nulla basta che provochi emozioni. Ossessionata dalle serie tv, dalla fotografia, dai viaggi e dai live show mi identifico con il motto: “Live the life to the fullest”.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Accedi