Black Sabbath: Geezer Butler – “Questo potrebbe essere l’ultimo tour”

In una recente intervista Geezer Butler, bassista dei Black Sabbath ed attualmente in tour per promuovere il nuovo album, “13“, ha rilasciato alcune dichiarazioni riguardo la fatica di essere in tour. Non è chiaro comunque se le sue dichiarazioni si riferiscano a lui personalmente o a tutta la band.
Questo l’estratto dall’intervista a Butler:

Ho sempre detto che fino a quando sarei riuscito a suonare, fino a quando sarei riuscito a farlo ad un buon livello, avrei continuato a farlo perchè suonare mi diverte veramente. So che verrà il giorno in cui non riuscirò più a suonare secondo i miei soliti standard. Questo sarà il giorno in cui non andrò più in tour. Al momento adoro suonare con la band. Probabilmente sarà l’ultima volta, questo potrebbe essere l’ultimo tour, ma voglio farlo ai massimi livelli. La band sta andando alla grande in questo momento, ma sta diventando veramente pesante. Non posso mentire a riguardo, sto diventando vecchio. E’ veramente pesante andare fuori ogni sera. Ti svegli il giorno seguente e sei pieno di dolori che non ti erano mai venuti prima. Non voglio andare sul palco solo in nome del denaro. Bisogna avere molta fiducia in se stessi, e onestamente penso di stare arrivando alla fine dei massimi livelli del mio lavoro.

geezer-butler

anna.minguzzi

view all posts

E' mancina e proviene da una famiglia a maggioranza di mancini. Ha scritto le sue prime recensioni a dodici anni durante un interminabile viaggio in treno e da allora non ha quasi mai smesso. Quando non scrive o non fa fotografie legge, va al cinema, canta, va in bicicletta, guarda telefilm, mangia Pringles, beve the e di tanto in tanto dorme. Adora i Dream Theater, anche se a volte ne parla male.

1 Comment Unisciti alla conversazione →


  1. maxx

    parole d’oro grande GZR, il mio mentore, il motivo per cui suono il basso…

    Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Accedi