Black Sabbath: è morto l’ex tastierista Geoff Nicholls

Lutto nella grande famiglia dei Black Sabbath. L’ex tastierista Geoff Nicholls è morto sabato mattina all’età di 68 anni per un cancro ai polmoni. Nicholls aveva fatto il suo debutto nella band con l’album “Heaven And Hell” del 1980 e ha fatto parte dei Black Sabbath dal 1980 al 2004, oltre ad avere fatto parte della band solista dell’ex cantante Tony Martin, ricoprendo non solo il ruolo di tastierista ma anche, saltuariamente, quelli di bassista e chitarrista ritmico.
I mem bri storici dei Black Sabbath hanno espresso il loro cordoglio tramite i social media con fotografie d’epoca e ricordi scritti. Ecco il commento di Tony Iommi:

Mi rattrista molto sappere della perdita del mio caro amico Geoff Nicholls. Soffriva di un cancro ai polmoni da un po’ di tempo e stamattina ha perso la sua battaglia. Geoff e io siamo sempre stati molto vicini e lui è stato un vero amico per me, mi ha sostenuto in tutto quello che ho fatto per quasi 40 anni. Mi mancherà molto e vivrà nel mio cuore dino a quando non ci incontreremo di nuovo. Riposa in pace, mio caro amico.

Questo il commento di Geezer Butler:

Molto triste per la notizia della morte di Geoff Nicholls, vecchio amico e tastierista dei Sabbath. RIP Geoff.

E il commento di Ozzy Osbourne:

Geoff Nicholls è stato un mio grande amico per molto tempo. Ci mancherà molto. Sono molto triste per questa notizia.

anna.minguzzi

view all posts

E' mancina e proviene da una famiglia a maggioranza di mancini. Ha scritto le sue prime recensioni a dodici anni durante un interminabile viaggio in treno e da allora non ha quasi mai smesso. Quando non scrive o non fa fotografie legge, va al cinema, canta, va in bicicletta, guarda telefilm, mangia Pringles, beve the e di tanto in tanto dorme. Adora i Dream Theater, anche se a volte ne parla male.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Accedi