Black Label Society: a luglio a Pistoia coi The Darkness

Comunicato stampa:

Hellfire Booking in collaborazione con Associazione Musicale Costa Ovest è orgogliosa di annunciare il ritorno di una delle band più amate di sempre per un’occasione davvero speciale:

BLACK LABEL SOCIETY

blacklabelsociety.com
www.facebook.com/blacklabelsociety

La band statunitense capitanata dal carimastico Zakk Wylde torna in Italia per un’unico appuntamento speciale, come co-headliner insieme agli Inglesi The Darkness, di uno dei più importanti e longevi festival del nostro paese, il Pistoia Blues.
Formati da Wylde, ex chitarrista di Ozzy Osbourne nel lontano 1998, i BLS nel corso di tutti questi anni si sono affermati come uno dei nomi più importanti del panorama metal mondiale. Il loro sound potente e pieno di groove contornato da uno stile puramente “southern american”, ha fatto si che la band nel giro di poco tempo dalla nascita diventasse subito uno dei punti di riferimento della scena metal americana insieme a bands come Metallica,Pantera & Slayer.
10 album in studio, 2 album live e decine di singoli presenti nelle charts mondiali : questi sono i numeri dei Black Label Society in poco meno di 20 anni di carriera. Preparatevi quindi ad ascoltare, in una cornice suggestiva come quella del Pistoia Blues, alcuni tra i più grandi successi della band come “Born To Lose”,”Still Born” e “In This River”, canzone dedicata da Wylde al “fratello” scomparso Dimebag Darrel.
Un’appuntamento imperdibile per tutti gli amanti del metal americano senza troppi fronzoli!

W/ THE DARKNESS (CO HEADLINE SHOW)

Unica data Italiana
18.07.15 – PistoiaBlues 36° Edizione

Tickets : 35 €
Prevendite disponibili sui circuiti Ticketone e Boxol dal 27 Gennaio.

Per informazioni:
www.hellfirebooking.com
www.facebook.com/hellfirebooking
info@hellfirebooking.com
www.pistoiablues.com

Black Label Society

selene.farci

view all posts

La mistress del team news di Metallus.it. Ogni virgola fuori posto è una frustata ai poveri redattori che ormai implorano pietà. Dalla Sardegna con furore, ma al posto del tunz tunz del Billionarie il suo pensiero fisso è la Love Machine di Blackie Lawless. Si divide tra la macchina fotografica, matrimoni e metallo colante.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Accedi