Black Country Communion: “La band potrebbe non fare tour di supporto al nuovo album”, parola di Glenn Hughes

Dopo la conferma del ritorno dei Black Country Communion dopo una pausa di diversi anni, trapelano ulteriori indiscrezioni: secondo Glenn Hughes infatti la band potrebbe non andare in tour per “spingere” live le canzoni del nuovo disco. Una scelta che potrebbe essere collegata anche all’imminente nuovo album di Hughes (“Resonate”, in uscita il 4 novembre) e alla gran mole di date che il cantante inglese prevede di supporto alla sua nuova fatica solista.

Il nuovo disco dei Black Country Communion sarà registrato a Gennaio, con una data d’uscita fissata per maggio. Non sono preoccupato che il mio nuovo solo album possa risentirne, è abbastanza forte di camminare con le sue gambe ed ho intenzione di portarlo sui palchi per una anno. Non ho idea se ci sarà un tour dei Black Country Communion, ci potrebbe essere una speranza, ma non ho intenzione di fare nessun tipo di ipotesi a riguardo.

la band oltre all’ex Purple è composta anche dal virtuoso Joe Bonamassa, da Jason Bonham alla batteria e Derek Sheerinian alle tastiere.
Black Country Communion

Saverio Spadavecchia

view all posts

Capellone pentito (dicono tutti così) e giornalista in perenne bilico tra bilanci dissestati, musicisti megalomani e ruck da pulire con una certa urgenza. Nei ritagli di tempo “untore” black-metal @ Radio Sverso. Fanatico del 3-4-3 e vincitore di 27 Champions League con la Maceratese, Dovahkiin certificato e temibile pirata insieme a Guybrush Threepwood. Lode e gloria all’Ipnorospo.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Accedi