Baroness: pubblicato il nuovo album, “Stone”, il video del singolo “Anodyne”

Comunicato stampa:

Baroness hanno pubblicato il loro attesissimo sesto album “STONE” su Abraxan Hymns.  Per accompagnare l’uscita viene svelato il video del nuovo singolo “Anodyne”.
 
‘Anodyne’ è una delle canzoni più rappresentative di ‘STONE’”, dice Gina Gleason. “Ti scaglia direttamente in un mondo fuzz sognante, con un groove super trainante e un sacco di strati di chitarra. Non ci mette molto a dispiegarsi, a differenza di molte altre canzoni del disco, ma ci sono molti su e giù in questa cavalcata di tre minuti e mezzo!“.

I fan e la critica hanno apprezzato la natura DIY di “STONE”: i Baroness hanno autoprodotto l’album e la serie di video che ne hanno accompagnato l’uscita. Revolver, nell’articolo di copertina dedicato alla band, ha dichiarato che “il loro sesto full-length è una testimonianza catartica sia dell’impavida riflessione su se stessi che dell’importanza di rafforzare i legami“. Kerrang!, nel suo articolo di copertina appena pubblicato, ha dichiarato che “‘STONE’ segna l’inizio di una nuova e audace era“, mentre Brooklyn Vegan ha detto che la nuova musica vede “i Baroness al loro livello più vitale e diretto“.

La copertina è disco è opera di John Baizley ed è disponibile in diversi formati, tra cui un LP in esclusiva per i negozi indipendenti e dieci varianti in vinile personalizzate in edizione limitata che riprendono il tema di ogni canzone dell’album e sono state disegnate dallo stesso Baizley, oltre a un CD, un CD deluxe in edizione limitata con un disco bonus di brani dal vivo registrati durante il tour di “Your Baroness” e una cassetta blu limitata.

Tracklist:

  1. Embers
  2. Last Word
  3. Beneath the Rose
  4. Choir
  5. The Dirge
  6. Anodyne
  7. Shine
  8. Magnolia
  9. Under the Wheel
  10. Bloom

Baroness, fondati nel 2003, sono composti da John Baizley (voce/chitarra), Gina Gleason (chitarra), Nick Jost (basso) e Sebastian Thomson (batteria). Il quartetto di Philadelphia e Brooklyn ha pubblicato finora cinque album: Gold & Grey (2019), Purple (2015), Yellow & Green (2012), Blue Record (2009) e Red Album (2007). La band ha ottenuto ampi consensi nel corso della sua carriera, con la presenza dei dischi nelle liste dei migliori dell’anno e una nomination ai GRAMMY® nel 2017 per la canzone “Shock Me”. A proposito del loro ultimo album, Gold & Grey, NPR ha scritto che la raccolta “sembra un richiamo al periodo d’oro dell’album rock come oggetto d’arte” prima di dichiarare con fermezza che l’album è “il suono di una band che diventa un universo asé“. I Baroness, originari di Savannah, continuano a raggiungere nuovi traguardi, con ogni uscita che rappresenta un nuovo, affascinante capitolo nella storia di uno dei gruppi hard rock moderni più acclamati e amati dalla critica.

anna.minguzzi

view all posts

E' mancina e proviene da una famiglia a maggioranza di mancini. Ha scritto le sue prime recensioni a dodici anni durante un interminabile viaggio in treno e da allora non ha quasi mai smesso. Quando non scrive o non fa fotografie legge, va al cinema, canta, va in bicicletta, guarda telefilm, mangia Pringles, beve the e di tanto in tanto dorme. Adora i Dream Theater, anche se a volte ne parla male.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Accedi