Band: Joe Lynn Turner

Al via le registrazioni

Il cantante Joe Lynn Turner inizierà durante questa settimana le registrazioni del suo nuovo album solista. Sulla scia del successo ottenuto con il disco dei Sunstorm, sembra che il nuovo album si muoverà nella stessa direzione. Fonte: blabbermouth.net

Al lavoro

Il cantante Joe Lynn Turner è già impegnato nella scrittura dei pezzi che andranno a comporre il suo nuovo album, la cui pubblicazione è prevista indicativamente per la prossima estate, tramite Frontiers Records. Anche quest’album, come il precedente "The Usual Suspects", sarà orientato principalmente verso l’hard rock melodico....

Nuova collaborazione

‘Fire Without Flame’ è il titolo del nuovo disco di Joe Lynn Tuner e del guitar hero giapponese Akira Kajiyama, per il momento solo per il mercato giapponese. La data di uscita prevista è il prossimo 7 dicembre su Pony Canyon. I due hanno scritto a quattro mani...

Joe Lynn Turner – Recensione: JLT

Interessante come Joe Lynn Turner abbia saputo avvantaggiarsi delle poliedricità che gli ha imposto la sua travagliata carriera. Da ex-singer di Rainbow/Purple/Malmsteen ci si può infatti permettere di proporre qualsiasi cosa: dall’heavy, all’hard rock fino al rock-blues senza destare alcun tipo di inquietudine nei propri fans. Una libertà...

Joe Lynn Turner – Recensione: Slam

Intervento a gamba tesa, questo di Joe Lynn Turner, che torna prepotente a ricordarci che lui quando nacque l’hard rock, c’era e non ha alcuna intenzione di lasciare facili percorsi ai suoi “rivali”. Dove Glenn Hughes vira di funky, Turner ridipinge con i colori dell’arcobaleno più noto un...

Un sant’uomo

Il nuovo disco di Joe Lynn Turner ‘Holy Man’ verrà pubblicato il prossimo 24 Luglio ed è stato prodotto come al solito da Bob Held, che ha contribuito ampiamente anche alla stesura dei pezzi. Ecco la scaletta: No Salvation Holy Man Anything Honest Crime Wolves At The Door...

Joe Lynn Turner – Recensione: Holy Man

Ritorna Joe Lynn Turner, il "super-tamarro" dell’hard rock… e questa volta lo fa in grande stile! ‘Holy Man’ è infatti un eccellente disco di puro hard settantiano con rimandi ai Deep Purple di Fireball, a Jimi Hendrix, ai primi Led Zeppelin e all’accoppiata Free/Bad Company. Rispetto al precedente...