Band: Grave Pleasures

Grave Pleasures – Recensione: Motherblood

Dopo il buon esordio “Dreamcrash” (2015), gli anglofinlandesi Grave Pleasures (una volta noti come Beastmilk), tornano sul mercato discografico con il secondo studio album “Motherblood” forti del contratto con la prestigiosa Century Media. Il nuovo album, sorta di concept che illustra le paure umane attraverso la metafora dell’olocausto...

Beastmilk: la band cambia nome e chitarrista

Si registrano importanti novità in casa dei Beastmilk. La band ha infatti annunciato l’uscita dal gruppo di uno dei suoi membri fondatori, il chitarrista Johan “Goatspeed” Snell, e un conseguente cambio di nome; tutto questo è stato detto con il seguente comunicato: Con tristezza, a causa di differenze...