Band: Altaar

Altaar – Recensione: Altaar

Debutto all’insegna della sperimentazione stilistica e strutturale per i norvegesi Altaar, autori di un omonimo album post-doom piuttosto sui generis, date le rilevanti aperture verso territori funeral (Nortt), psichedelici (Captain Beefheart) e noise. Il risultato degli sforzi di questi cinque ragazzi si concretizza in sole due composizioni, lunghe...