Bad Religion: in Italia con i Suicidal Tendencies

LIVE NATION ed HELLFIRE BOOKING sono orgogliose di annunciare la data italiana che BAD RELIGION e SUICIDAL TENDENCIES terranno il 9 agosto al Mamamia di Senigallia (Ancona).

Direttamente dall’America, arrivano le due formazioni più influenti ed importanti del panorama punk ed hardcore mondiale: BAD RELIGION e SUICIDAL TENDENCIES!!

BAD RELIGION, guidati da Greg Graffin e Brett Gurewitz, hanno scritto la storia del punk rock dagli anni Ottanta in avanti. Dischi come ‘Suffer’, ‘No Control’ e ‘Recipe For Hate’ sono pietre miliari e colonne sonore della lotta sociale di una generazione che ancora oggi ha voglia di urlare e sfogare il proprio disagio…BAD RELIGION hanno da poco pubblicato il nuovo album intitolato ‘The Dissent Of Man’ e non mancheranno di presentarci una setlist in cui ripercorreranno la loro discografia…

SUICIDAL TENDENCIES è un nome che tutti gli adulatori dell’hardcore americano amano alla follia. La band ha segnato in maniera indelebile il panorama hardcore dal 1983 in avanti, proponendosi come un vero e proprio punto di riferimento per le tribù dei giovani skaters di Venice Beach. Graffiti, bandana blu e iconografie della subcultura metropolitana sono i simboli principali della band guidata dall’indiscusso Mike Muir. Album del calibro di ‘Join The Army’ (1987) e ‘Art Of Rebellion’ (1992) hanno gettato le basi per nuove sperimentazioni che vedono l’incontro fra hardcore, funky e thrash metal.

In una sola sera, potrete assistere a due shows indimenticabili che vi faranno saltare e cantare tutto il tempo: impossibile mancare!!!

Di seguito i dettagli della data:

BAD RELIGION
+ Suicidal Tendencies
09.08 SENIGALLIA (AN) mamamia

Inizio concerto: ore 21.00
Apertura porte: ore 20.00

Prezzo del biglietto in prevendita: 28,00 euro + diritti di prevendita
Prezzo del biglietto la sera dello show: 33,00 euro

Biglietti in prevendita a partire dalle ore 12.00 di venerdì 22 aprile sul circuito Ticket One e rivendite collegate autorizzate.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Accedi