Author: Eva Cociani

Amo la musica a 360 gradi, non mi piace avere etichette addosso, le trovo limitanti e antiquate, prediligo lo street, il glam e anche il goth, ma non disdegno nulla basta che provochi emozioni. Ossessionata dalle serie tv, dalla fotografia, dai viaggi e dai live show mi identifico con il motto: “Live the life to the fullest”.

About Eva Cociani

has published 3533 posts

Amo la musica a 360 gradi, non mi piace avere etichette addosso, le trovo limitanti e antiquate, prediligo lo street, il glam e anche il goth, ma non disdegno nulla basta che provochi emozioni. Ossessionata dalle serie tv, dalla fotografia, dai viaggi e dai live show mi identifico con il motto: “Live the life to the fullest”.

Cyanide 4 – Recensione: Everyday Is A Masquerade

“Everyday Is A Masquerade” è l’album d’esordio della giovane formazione greca dei Cyanide 4, che grazie all’interessamento della prestigiosa etichetta Perris Records, ha pubblicato questo dischetto niente male, contenente tredici pezzi di sleaze/glam rock che danno una ventata di freschezza nello stantio panorama musicale del genere. Certamente quanto...

Turbonegro – Recensione: Sexual Harassment

C’era grande attesa per questo “Sexual Harassment”, nono album dei leggendari Turbonegro, che qui li ritroviamo in dirittura d’arrivo con delle importanti novità nell’organico della band e più precisamente, nella ardua impresa di sostituire lo storico e carismatico frontman Hank Von Helvete. Al suo posto viene reclutato il...

The 69 Eyes – Recensione: Savage Garden

Per molti i The 69 Eyes sono solamente un gruppo goth, esploso grazie al successo riscosso dal loro album “Blessed Be” uscito nel 2000, trainato dall’esplosione dei connazionali Him che con il loro masterpiece “Razorblade Romance”, rilasciato proprio nello stesso anno, li ha portati all’attenzione dei media in...

Dee Snider – Recensione: Dee Does Broadway

Il nome di Dee Snider è da sempre associato indissolubilmente alle gesta della sua band madre i Twister Sister, con cui ha influenzato una generazione intera di futuri aspiranti rocker. Come dimenticare l’irriverente e divertente inno e video di “I Wanna Rock”, brano imprescindibile per tutti gli amanti...

Outloud – Recensione: More Catastrophe

Gli Outloud sono una formazione ellenica che propone un bel hard rock robusto, infarcito da ampie dosi di melodia  e metal radiofonico che andava tanto di moda negli anni ottanta. Nelle sue fila troviamo Chandler Mogel (ex Talon) alla voce,  Bob Katsionis (Firewind) alla chitarra e tastiere, Mark...