Arthemis: live album e nuovo bassista

Riceviamo e pubblichiamo:

Dopo 2 mesi di prove, arrangiamenti, registrazioni gli ARTHEMIS sono fierissimi di annunciare che il bassista che li seguirà nei prossimi appuntamenti live e non solo è Giorgio “JT” Terenziani. Damiano Perazzini ha deciso di voler interrompere l’attività con la band per dedicarsi ad altro.

Gli ARTHEMIS si esibiranno con la nuova formazione il prossimo giovedì 28 Novembre al leggendario “Intrepid Fox” di Londra dove scalderanno i motori per il live successivo: Sabato 30 Novembre sul Main Stage del prestigioso HARD ROCK HELL VII, sede in cui i ragazzi registreranno il loro primo Live Album!

Fabio D

È fantastico poter accogliere nella famiglia ARTHEMIS un musicista come JT. Siamo amici da una vita e sono convinto che sia un talento UNICO, con un live acting incredibile!!! Credetemi se vi dico che ora gli ARTHEMIS sono al massimo!

Andy

Siamo super entusiasti di avere brother “JT” con noi ARTHEMIS. L’adrenalina è a mille e la voglia di suonare assieme è incredibile…dopo più di dieci anni di solida amicizia e collaborazioni su mille altri fronti musicali, dove ci siamo incrociati svariate volte….THE TIME HAS COME!!! “ARTHEMIS rising” ora più che mai!

Kekko

Da batterista posso solo dire di essere molto fiero di condividere il ruolo di “sezione ritmica” con un musicista di grande preparazione ed esperienza come JT, dopo poche prove siamo già molto affiatati e stiamo imparando insieme come rendere al massimo le nostre potenzialità… le premesse sono ottime e non vedo l’ ora di partire per i live!

Line-up:

Fabio D. – Voce
Andy – Chitarra
JT – Basso
Kekko – Batteria

Web:
www.facebook.com/arthemis.official
www.arthemisweb.com

Arthemis

selene.farci

view all posts

La mistress del team news di Metallus.it. Ogni virgola fuori posto è una frustata ai poveri redattori che ormai implorano pietà. Dalla Sardegna con furore, ma al posto del tunz tunz del Billionarie il suo pensiero fisso è la Love Machine di Blackie Lawless. Si divide tra la macchina fotografica, matrimoni e metallo colante.

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Accedi