Arachnes – Recensione: Apocalypse

Non è solo power metal quello proposto dagli Arachnes. Per fortuna. Il crogiolo di influenze che si dipana attorno al nucleo più intimo della band guidata dai fratelli Caruso (Franco, chitarra e cori, ed Enzo, voce solista e tastiere) ed attiva già dal 1995 pesca infatti i suoi riferimenti in 3 decadi di musica, passando con disinvoltura dagli anni ’70 di Deep Purple e Rainbow (un caso che ci sia di mezzo sempre Mr. Ritchie Blackmore?) agli anni ’90 di Stratovarius ed Edguy senza tralasciare l’esuberante chitarrismo made in ’80s di Malmsteen e Van Halen. Ed in effetti in qualunque punto si vada a pescare nell’arco dei 50 minuti di questo ‘Apocalypse’ è soprattutto un elemento a colpire frontalmente l’ascoltatore, il massiccio e costante presenzialismo delle chitarre di Caruso, che sfornano riff taglienti ed assoli sontuosi con una precisione ed una classe pari al notevole tiro che contraddistingue quasi tutti i brani, contrappuntate, in diversi frangenti, da inserti di tastiera non particolarmente invadenti ed elaborati ma parecchio suggestivi, soprattutto quando si muovono lungo sonorità proprie di clavicembali ed organi hammond. E la carta vincente di brani come la title-track ‘Apocalyspe’, ‘My Destiny’, l’accoppiata strumentale ‘Decisive Battle (reprise)’ – ‘Tango’ che si fonde con ‘The Rain Song’ o ‘The Power Of God’, a sua volta sfumante nella conclusiva ‘Realm Of Spirits’, risiede proprio in questo alternarsi di soluzioni diverse che, prendendo spunto da epoche e stili non necessariamente omogenei, riescono a tratteggiare una proposta sì multi-sfaccettata (e di conseguenza più longeva di tante altre uscite del genere) ma che al contempo non va a snaturare lo zoccolo duro del sound degli Arachnes, saldamente ancorato a quel power sinfonico e ricco di cori che non in molti oggi sanno proporre in maniera così brillante… con buna pace di innumerevoli gruppi più in vista di questa troppo poco conosciuta band. Italiana.

Voto recensore
7
Etichetta: Scarlet / Audioglobe

Anno: 2002

Tracklist:

Tracklist: The Concept Of Time And Space / Decisive Battle / Apocalypse / Prayer (part 1) / Prayer (part 2) / My Destiny / A New Breathing / Decisive Battle (reprise) / Tango / The Rain Song / Forever / The Blade Of My Brain / The Dreamer / The Power Of God / Realm Of Spirits


0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Accedi