Little Caesar – Recensione: American Dream

Avevano il look, le canzoni, un’importante major alle spalle ma il motivo per il quale i Little Caesar non abbiano raccolto il successo che avrebbero meritato rimane ancora un mistero dopo più di 20 anni. In un periodo in cui (i primi 90) l’hard rock sanguigno venato di blues e di southern riusciva a sopravvivere all’ondata grunge (pensiamo ai Black Crowes, al n.1 nella Billboard Rock Chart dei Cry Of Love o all’affermazione dei rozzissimi Jackyl) i cinque bikers di Los Angeles rimasero ai margini della scena nonostante avessero all’attivo un e.p. indipendente e due ottimi album su Geffen, l’omonimo del ’90 e “Influence” del ’92.

Dopo essere tornati sul mercato con il riuscito “Redemption” nel 2009 che ha permesso loro di calcare e infiammare i club di tutto il mondo (compresa la tappa bolognese al Glam Fest), arrivano alla pubblicazione del quarto lavoro, il nuovo “American Dream”. L’impronta è sempre quella: hard rock lercio, ma allo stesso tempo raffinato, melodie accattivanti incastonate su riff d’acciaio e poi la voce sanguigna, abrasiva e intensa dell’immenso Ron Young, uno dei migliori frontman di tutta la scena. La grintosa doppietta iniziale composta da “Holy Roller” e dalla title track travolge con la sua carica adrenalinica, mentre il midtempo “Prisoner Of Love” smorza i toni emozionando con il suo tocco blues. “Only A Memory Away” è una ballad onesta e malinconica, seguita a ruota dal boogie sculettante della divertente “The Girl’s Rockin”, chiude il tutto il southern rock malato dell’incisiva “Dirty Water”. Non esistono riempitivi o trend da seguire, i Little Caesar propongono con la solita qualità e fierezza 45 minuti di ottimo, spassoso e immortale classic (hard) rock.

Una delle migliori release dell’anno nel genere.

Voto recensore
8
Etichetta: Unison Music Group

Anno: 2012

Tracklist:

01. Holy Roller
02. American Dream
03. Hard Rock Hell
04. Prisoner Of Love
05. In My Mirror
06. Only A Memory Away
07. The Girl's Rockin'
08. Is Your Crazy Gettin' Lazy
09. Drama Queen
10. Dirty Water


Sito Web: http://www.littlecaesar.net

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Accedi