Accept: il chitarrista parla con amarezza di Udo

Magnus Ek, reporter del web magazine svedese CriticalMass.se, ha recentemente condotto un’intervista col chitarrista degli Accept, Wolf Hoffmann, quando la band ha suonato a Stoccolma, in Svezia.

Alla domanda riguardo quali fossero i suoi rapporti con Udo Dirkschneider, dopo che lo ha deluso dimostrandosi disinteressato a tornare negli Accept in modo permanente, il chitarrista ha risposto:

I miei rapporti con lui sono inesistenti. Non ci parliamo neppure. Lui ha deciso di non seguire la strada che il resto della band ha preso. Pensava che non saremmo più stati in grado di scrivere pezzi validi. Ho scritto tutti i successi che lui ancora suona negli U.D.O. e lui non ha scritto nulla di quei pezzi, io l’ho fatto! Lui ci butta tanta merda addosso nelle interviste, ma a noi non interessa. Perché ci dovrebbe interessare? Non vogliamo abbassarci al suo livello. Siamo andati avanti e abbiamo fatto un album migliore di quanto avremmo potuto fare con Udo. Abbiamo ottenuto delle buone recensioni e “Blood Of The Nations” è stato votato come “miglior album dell’anno” lo scorso anno. Questa la dice tutta, no?

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Accedi