Tag: Progressive Rock

VOLA – Recensione: Inmazes

Che gruppo intrigante i VOLA! Djent di ormai stranota derivazione Meshuggah con linee vocali melodiche e aperture tastieristiche: questa la semplice formula di “The Same War” ad aprire “Inmazes” album autoprodotto risalente all’anno scorso ma ripubblicato ora da Mascot Records; non è quindi un caso che i danesi...

Motorowl – Recensione: Om Generator

Freschi di contratto con la prestigiosa Century Media, i tedeschi Motorowl presentano al pubblico l’album di debutto “Om Generator”. Probabile che l’etichetta non si sia voluta far sfuggire l’occasione di avere nel proprio rooster una nuova band dedita alla rilettura del rock classico, visto anche il successo di...

The Neal Morse Band – Recensione: Alive Again

Dopo l’uscita del fortunato “The Grand Experiment” del 2015 (una delle release migliore della The Neal Morse Band) Neal decide di celebrare l’evento con un tour monumentale (di cui abbiamo parlato nell’intervista a Neal Morse) denominato “Alive Again” (titolo della lunga suite conclusiva posta alla fine dell’ultimo full...

CIRCA – Recensione: Valley Of The Windmill

Un Tony Kaye in splendida forma apre “Valley Of The Windmill” comeback dei Circa (siamo al quinto album ormai) band formata insieme al polistrumentista Billy Sherwood che va ulteriormente a rimpinguare un periodo estremamente proficuo di quest’ultimo culminato nell’ingresso in pianta stabile negli Yes (sostituendo l’icona Chris Squire)....

Heaven’S Cry – Recensione: Outcast

Nonostante il numero esiguo di uscite i canadesi Heaven’s Cry sono una band che ha un percorso artistico che dura da ormai più di vent’anni, con all’attivo album straordinari, anche se non certo digeribili al primo ascolto, come il classico “Food For Thought Substitute” o “Primal Power Addiction”....