Tag: Blues Rock

Riverdogs – Recensione: California

Hard rock melodico grintoso, benedetto dalla sei corde di Vivian Campbell ed interpretato con classe e grinta da Rob Lamothe: sono loro due l’anima dei Riverdogs, oggi come alla fine degli anni ’80, quando li fondarono. Musica coinvolgente ed ariosa, che richiama gli ampi spazi della provincia americana...

Zz Top – Recensione: Fandango!

Torrido e piccante proprio come la terra d’origine dei texani ZZ Top, “Fandango!” è la definitiva consacrazione di una band genuina, ironica, coinvolgente, ma contiene anche una delle prove dal vivo tuttora più efficaci nella storia del rock: ascoltando il “lato A” di quello che è il loro...

Magnet – Recensione: Feel Your Fire

A circa un anno di distanza dalla loro formazione, gli italiani Magnet debuttano sul mercato discografico con “Feel Your Fire”, un sorprendente mix di blues e rock anni ’70 che sembra arrivare dritto dritto dai lidi anglosassoni. Guidati da Riccardo Giuffrè, bassista degli Psychedelic Witchcraft che si cala...

Gary Hoey – Recensione: Dust & Bones

Ventesimo album per il blues rocker Gary Hoey, che continua a macinare musica con convinzione e buoni risultati anche su questo “Dust & Bones”. L’opener “Boxcar Blues” è calda, passionale, bollente: un blues carico di elettricità e di groove, caratteristiche che rendono irresistibile pure quello sbuffante treno a...

Rival Sons – Recensione: Hollow Bones

Tornano i Rival Sons, al quinto album e in questi giorni spalla dei Black Sabbath in quello che forse sarà l’ultimo tour di Ozzy & co. ed arriverà lunedì 13 giugno all’Arena di Verona. Registrato a Nashville, nel Tennessee, “Hollow Bones” è un album riuscito a metà, e nell’altra...