Speciale: i principali live metal e hard rock dell’estate 2019

Nonostante il clima ci faccia pensare ad altro, il calendario ci ricorda che l’estate è ormai alle porte. Per il popolo del metal estate è sinonimo di festival e grandi concerti all’aperto. Ora, mentre facciamo tutti i debiti scongiuri affinché la situazione migliori, è il momento di fare un piccolo riepilogo di quelli che saranno gli appuntamenti più interessanti dal punto di vista dei live.

Si inizia alla grande il prossimo fine settimana con le due giornate del Metalitalia Festival, sabato 1 e domenica 2 giugno al Live Club di Trezzo sull’Adda. Ad esibirsi come headliner gli Arch Enemy nella prima giornata e i Gotthard nella seconda, ma anche tante band italiane, come Bad Bones, Speed Stroke, Hell In The Club e così via.

Pochi giorni di pausa, ed è di nuovo Firenze Rocks. Da non perdere la giornata di giovedì 13 giugno, con i Tool come headliner e i Dream Theater per la prima delle loro date live estive, e domenica 16, quando i Cure saranno headliner e cambieranno del tutto l’atmosfera. I Dream Theater prenderanno parte anche ad un altro importante festival, il Rock The Castle a Villafranca di Verona, nel week end del 5, 6 e 7 luglio. In questa occasione, così come negli altri due concerti di luglio, a Torino e Taormina, la band eseguirà per intero uno dei loro album più famosi, ovvero “Metropolis Part 2 – Scenes From A Memory”, di cui ricorre quest’anno il ventennale dalla pubblicazione. Ma il fine settimana in provincia di Verona riserverà anche molti altri concerti di rilievo. Sabato 6 luglio infatti sarà la volta di Slash, headliner di una giornata all’insegna dei gruppi hard rock, mentre domenica 7 toccherà nuovamente agli Slayer, nell’ambito di un tour d’addio che torna nella nostra penisola e sembra non arrestarsi. Slash, inoltre, si esibirà in Italia anche il 30 giugno in centro Italia, al Parco della Pace di Servigliano.

I mesi di giugno e luglio saranno interessati anche dai vari eventi che compongono il Bologna Sonic Park, in programma alla Joe Strummer Arena, dove si sono svolti in passato diversi eventi, fra  cui ad esempio alcune edizioni del Gods Of Metal. Il 27 giugno arriveranno gli Slipknot, insieme ad Amon Amarth, Testament e Lacuna Coil, ma anche nel mese di luglio ci saranno alcune date interessanti, con i Greta Van Fleet il 10 luglio e i Bring Me The Horizon il 19 luglio.

Un altro grande evento sarà il ritorno dei Kiss in Italia, per quella che potrebbe essere la loro ultima volta, nell’ambito che The End Tour. I quattro musicisti, armati del loro repertorio a base anche di giochi pirotecnici, effetti speciali e voli sopra il pubblico, si esibiranno all’Ippodromo SNAI di San Siro il 2 luglio, in condizioni climatiche speriamo migliori di quelle che hanno accolto i Metallica poche settimane fa.

Ci spostiamo a fine luglio per un altro imperdibile appuntamento per gli appassionati di hard rock. Gli Scorpions, dopo la data suggestiva dello scorso anno all’Arena di Verona, torneranno infatti nel nostro Paese, questa volta nell’ambito del Lucca Summer Fest, precisamente il 27 luglio. Tutto questo succederà dopo che i Def Leppard, che mancano dall’Italia dal 2006, saranno passati dal Mediolanum Forum di Assago insieme ai Whitesnake il 19 giugno. Da ricordare anche i vari passaggi live di Ugly Kid Joe, Ian Paice da solista, Glenn Hughes, nuovamente in Italia dopo pchi mesi, The Darkness, Death Angel, Halestorm e molti altri.

Spostandoci al sud Italia, non si può non ricordare l’Agglutination Festival, che sarà anche uno dei pochi eventi di rilievo nel mese di agosto, con un occhio di riguardo al metal estremo con le esibizioni di Napalm Death, Death Angel e Carpathian Forest fra gli altri. Giunge invece alla sua seconda edizione il Luppolo In Rock, che si articolerà su quattro giorni e vedrà partecipare, fra gli altri, Dark Tranquillity, Metal Church e Kamelot, il tutto in un week end di metà luglio e nelle vicinanze di Cremona. L’estate ci riporterà anche una serie di altri festival per così dire minori, come il Maplaga Folk & Metal Fest, il Wings Of Bea, il RIFF Rock In Franciacorta Festival e così via; ancora nessuna notizia, invece, per un altro appuntamento storico di fine estate, la Heavy Metal Night di Martinsicuro, fermo da un paio d’anni.

Infine, il mese di settembre ci riporterà il tradizionale appuntamento con il 2 Days Prog + 1 Festival di Veruno, in provincia di Novara, significativo quest’anno tra l’altro per la presenza dei King’s X, altra band che manca dai palchi del nostro Paese da un po’ di anni.

anna.minguzzi

view all posts

Va molto fiera del fatto di essere mancina e di essere nata a San Giovanni in Persiceto, paese della provincia bolognese. Ha scritto le sue prime recensioni a dodici anni durante un interminabile viaggio in treno e da allora non ha quasi più smesso. Quando non scrive o non fa fotografie legge, va a teatro, canta in due cori, va in bicicletta, guarda telefilm, mangia Pringles, beve the e di tanto in tanto dorme. Ci tiene a ribadire che adora i Dream Theater, che ha visto dal vivo almeno venti volte, e se non assiste ad almeno un concerto ogni settimana va in crisi di astinenza.

4 Comments Unisciti alla conversazione →


  1. Marianna

    Ian paice dove? Non trovo info da nessuna parte..

    Reply
  2. Philip

    A Luglio ci sono i Neurosis a Ostia e i Marduk A Bolotana (NU)

    Reply
  3. Davide

    Ma a Napoli nulla in programma è più in generale al SUD? Grazie

    Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login