Audrey Horne – Recensione: Youngblood

Strana, la parabola stilistica sin qui descritta dai norvegesi Audrey Horne. Strana, proprio come l’opera lynchiana dalla quale deriva il loro nome. Iniziata come un’avventura indie/crossover, dal sound moderno e sopra le righe (“No Hay Banda”, 2005), il gruppo capitanato dal prezzemolino Arve Isdal (Enslaved, Demonaz, I, Ov Hell, ex-Malignant Eternal) ha successivamente spostato il mirino verso un classic heavy rock dal sapore decisamente ottantiano, a cavallo fra la fondamentale scuola NWOBHM e i migliori gruppi americani, a questa coevi.

“Youngblood” è la perfetta sintesi di questo percorso, dichiaratamente fra il serio e il faceto, disco che sfoggia, oltre a un’orribile copertina, un songwriting deciso quanto divertente. Brani semplici ma non scontati, immediati ma non banali, guidati dalle scorribande chitarristiche di Ice Dale e Thomas Tofthagen (Sahg), sui quali fa bella mostra di se il tatuatissimo Toschie, validissima air raid siren dei giorni nostri.

Benchè orfani di due membri importanti, di nome di fatto, come Tom Cato Visnes (sostituito da Espen Lien) ed Herbrand Larsen (concentrato sugli Enslaved e sull’impiego d’insegnante scolastico), gli Audrey Horne appaiono oggi più in forma che mai, con un sound paradossalmente fresco e svecchiato, nel suo rivolgersi a un certo passato musicale, ricco di melodie ficcanti e di ritmi coinvolgenti (“Redemption Blues”, “There Goes A Lady”, “Pretty Little Sunshine”).

L’unico appunto possibile a questa nuova prova del gruppo di Bergen è forse la sua eccessiva omogeneità di fondo, che alla lunga potrebbe minare la longevità d’ascolto di un disco in ogni caso piacevole, sotto molti punti di vista.
Ben fatto.

Voto recensore
7
Etichetta: Napalm Records

Anno: 2013

Tracklist:
01. Redemption Blues 04:37
02. Straight Into Your Grave 03:50
03. Youngblood 04:36
04. There Goes A Lady 03:52
05. Show And Tell 04:48
06. Cards With The Devil 04:08
07. Pretty Little Sunshine 03:42
08. The Open Sea 04:24
09. This Ends Here 03:52
10. The King Is Dead 05:13

Sito Web: https://www.facebook.com/AudreyHorneOfficial

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login