Dream Steel – Recensione: You

Dopo ben 3 promo gli italiani Dream Steel approdano al debutto ufficiale per My Kingdom Music. Partiti da un power influenzato thrash a la Pantera, i nostri hanno successivamente aggiunto una vena progressive nel loro sound, infarcendolo di melodia e ammorbidendolo notevolmente fino ad arrivare al Prog/Power suonato su questo Lp. Dopo l’intro “Frantic” parte la splendida “The Flight of a butterfly” (ripresa più volte nel corso dell’album e di cui è presente anche una versione Radio Edit); il brano è magniloquente e lungo i suoi 7 minuti si alternano cambi di ritmo, un ritornello veramente azzeccato, il tutto coadiuvato dalla buona performance di Marco Zichitella alle tastiere. Stessa cosa per la successiva “You”, preceduta da un altro intro. Si viaggia sempre su un raffinato metal sinfonico che ricorda da vicino gli Athena di “A New religion”, quando ancora ci militava Fabio Lione, forse in versione un po’ meno articolata. Si procede con la piacevole ballad “Lost” e da “Thin Line” che mischia bei cori ad atomsfere vicine ai Lacuna Coil. Verso la fine dell’album sono presenti i due pezzi forse più interessanti ovvero la coinvolgente “Dancing in the Fate”, in cui il power lascia spazio al prog di matrice Dream Theatre, e la cavalcata power “Neverstar” in cui le chitarre e le tastiere s’intrecciano alla perfezione. La prestazione dei 5 è decisamente buona, nonostante la chitarra sia spesso messa in disparte per lasciare in risalto le tastiere. Unica pecca dell’album forse è la scarsa durata complessiva, considerando che su 45 minuti ci sono due intro e un radio edit, a dir la verità abbastanza inutile. In ogni caso una tra le più interessanti uscite italiane; la band è ancora all’inizio e in certi passaggi si sente per trovate non particolarmente esaltanti, ma va più che bene così per un esordio. Per amanti di Angra, Athena, Symphony X e del power meno caciarone e più ricercato, qui di pane per i vostri denti ce n’è.

Voto recensore
7
Etichetta: My Kingdom Music / Masterpiece Distribution

Anno: 2008

Tracklist: 01. Frantic (Intro)
02. The Flight of a Butterfly
03. Behind…
04. You
05. Lost
06. Thin Line
07. Dancing in the Fate
08. Black Gift
09. Neverstar
10. The Flight of a Butterfly – Radio Edit

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login