Clairvoyants – Recensione: Word To The Wise

Dopo tanti anni su e giù per l’Italia come tribute band degli Iron Maiden, i Clairvoyants provano a camminare con le proprie gambe, pubblicando questo disco d’esordio. “Word To The Wise” è interamente composto da pezzi originali (fatta eccezione per “Hallowed By Thy Name” con il superospite André Matos) e ci mostra un gruppo decisamente in forma che, pur traendo profondamente ispirazione dalla cult band celebrata per tanti anni, riesce a dire la propria con un album fresco e compatto. Si parte subito forte con “Journey Through The Stars”, un pezzo di heavy metal classico debitore assoluto della Vergine Di Ferro, con il vocalist Gabriele Bernasconi sugli scudi. I riff di chitarra sono trascinanti, come nella quadratissima e adrenalinica “The Lone”, mentre il basso di Paolo Turcatti pompa alla grande, come da maideniana tradizione. Non mancano comunque tentativi di uscire dagli schemi, come l’incedere oscuro, ma poco convincente di “The Pain Of Sight”, mentre il pianoforte di Oliver Palotai dei Kamelot, riesce a rendere interessante “Closure”, un lentone in verità un pizzico anonimo. A conti fatti i Clairvoyants spaccano quando esprimono tutto il proprio amore per il classic metal, con refrain da cantare a squarciagola on stage, con Bernasconi dietro al microfono, abile a sfruttare la propria voce potente con disinvoltura da veterano, senza voler scimmiottare per forza sua maestà Bruce Dickinson. “Word To The Wise” parte fortissimo, per poi sedersi un po’ nella seconda parte, dove le chitarre della coppia Princiotta – Demartini cercano arpeggi puliti e qualche intermezzo più raffinato. Il battesimo è sicuramente da premiare e conferma che i Clairvoyants sono in grado di camminare con le proprie gambe. Per il prossimo disco inizieranno sicuramente a correre.

Voto recensore
7
Etichetta: Valery Records / Frontiers

Anno: 2009

Tracklist: 01. Journey Through The Stars
02. The Lone
03. Choose The Truth
04. The Pain Of Sight
05. Sheer Hate
06. Back To My Dreams
07. Step Aside
08. CLosure
09. Word To The Wise
10. Hallowed Be Thy Name (Iron Maiden Cover)

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login