Header Unit

Wizard – Recensione: Fallen Kings

Ben quattro anni separano il decimo album “Trail Of Death” (concept sulla morte raccontata da più punti di vista) dal nuovissimo “Fallen Kings” ed in genere i Wizard non avevano mai fatto passare più di due anni fra una release e la successiva. La pausa più lunga ha consentito al gruppi di amici (Sven, Michael e Snoppi suonano insieme dai tempi della scuola) di ricaricare le pile e di offrire ai loro fan esattamente quel che cercano ossia ottimo ed incontaminato epic power metal con testi che sono dei veri e propri inni all’heavy metal oppure altri di ispirazione fantasy molto rude, in poche parole sword & sorcery di buon livello… come si evince fin dalla copertina realizzata dall’artista argentino Aldo Requena (già apprezzato con Black Majesty, Skiltron, Feanor, Paragon).

I suoni ottimi nonché la masterizzazione ed il mix realizzati da Achim Köhler (che ha già lavorato con Primal Fear, Brainstorm, Amon Amarth, Sinner) permettono di concedere una marcia in più ai dieci pezzi (più due bonus track dell’edizione limitata) di “Fallen Kings”. La linea rimtica martellante di Snoppi (batteria) e Arndt (basso) è sempre protagonista ed il bassista ad esempio si esprime in modo eccellente nell’introduzione del cadenzato “We Are The Masses” per tutto il resto della canzone in cui il suo strumento può dettar legge.

Inni ed anthem di ottimo livello come la song già citata “Frozen Blood”, “We Are Ready For Metal” o “Brothers In Spirit” (da brividi l’ultimo ritornello in acustico) sono alternate a veri e propri assalti power come l’opener “Liar And Betrayer”, “White Wolf”, “The King” (bonus track) o la rutilante “Let Us Unite” (song con backing vocal da brividi)

Le chitarre di Michael Maass e Dano Boland sono protagoniste in “Father To Son” fin dalle armonizzazioni iniziali e poi con un riffone grintoso e sabbathiano ben sottolineato dal basso profondo di Arndt.

Pochissimi i riempitivi… forse giusto “You’re The King” e “Live Your Life” risultano un po’ anonime.

Chi apprezza i Wizard più classici non potrà che gioire ascoltando il nuovo “Fallen Kings”; chi non li ha mai apprezzati non comincerà a farlo ora.

Voto recensore
8
Etichetta: Massacre Records

Anno: 2017

Tracklist: 01. Liar And Betrayer 02. We Are The Masses 03. Live Your Life 04. Brothers In Spirit 05. White Wolf 06. Wizard Until The End 07. Father To Son 08. Let Us Unite 09. Frozen Blood 10. You're The King 11. We Are Ready For Metal (Digipak Bonus) 12. The King (Digipak Bonus)
Sito Web: https://www.facebook.com/WizardMetal/

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login