WhoCares

Voto
recensore

6,5

Voto
utenti

-

WhoCares

Tony Iommi | Ian Gillan |

Track Listing

CD1
01. WhoCares “Out Of My Mind” (first time on an album)
Featuring Jon Lord, Linde Lindström (HIM), Jason Newsted (Metallica), Nicko McBrain (Iron Maiden)
02. Black Sababth “Zero The Hero”
03. Ian Gillan feat. Iommi, Ian Paice and Roger Glover “Trashed”
04. M. Rakintzis feat. Ian Gillan “Get Away” (first release on a Gillan album, only released in Greece before)
05. Tony Iommi feat G.Hughes “Slip Away” (first time on CD)
06. Gillan “Don’t Hold Me Back”
07. Ian Gillan “She Thinks It’s A Crime” (vinyl single B-side, first time on CD)
08. Repo Depo feat. Ian Gillan “Easy Come, Easy Go” (previously unreleased)
09. Deep Purple feat.Ronnie James Dio “Smoke On The Water” (live with the Royal Philarmonic Orchestra)

CD2
01. WhoCares “Holy Water” (first time on an album)
Featuring Jon Lord, Linde Lindström (HIM), Jason Newsted (Metallica), Nicko McBrain (Iron Maiden)
02. Black Sabbath “Anno Mundi”
03. Tony Iommi feat. G. Hughes “Let it Down Easy” (first time on CD)
04. Ian Gillan “Hole in My Vest” (7“ vinyl single B-side, first time on CD)
05. Gillan & Glover feat. Dr.John “Can’t Believe You Wanna Leave me”
06. Ian Gillan & The Javelins “Can I Get A Witness”
07. Garth Rockett & The Moonshiners aka IG “No Laughing in Heaven” (rare track)
08. Ian Gillan “When A Blind Man Cries” (Live at Absolute Radio, previously unreleased)
09. Deep Purple “Dick Pimple” (previously unreleased studio recording)

Vota questo album:

Dopo lo splendido doppio singolo “Out Of My Mind” / “Holy Water” (il cui ricavato è andato in beneficenza), il  progetto Whocares propone addirittura un doppio album, un vero must per chi – e dovrebbero essere tutti i lettori di questo sito – ha voglia di ascoltare musica di due mostri sacri assoluti come Ian Gillan e Tony Iommi.
Se nel singolo suonava un vero e proprio supergruppo (oltre a Iommi e Gillan, Nicko McBrain, Jon Lord, Jason Newsted e il chitarrista degli HIM Miko “Linde” Lindstrom), per questa compilation sono della partita altri ospiti illustri: Roger Glover, Ian Paice, Glenn Hughes solo per citare i più noti, oltre ad un prezioso duetto con Ronnie James Dio.
Di compilation, come detto, si tratta, e in quanto tale accanto ad alcuni pezzi mai apparsi su CD riaffiorano alcune chicche del passato come pure la riproposizione di alcuni pezzi meno noti dei Black Sabbath, vedi la potentissima “Anno Mundi”. Glover & Paice impreziosiscono “Trashed”, anche questo dalla puntata sabbathiana di Gillan “Born Again”, come pure “Zero The Hero”. Curiosa la collaborazione dello stesso Gillan con il musicista greco M. Rakintzis in “Get Away”, ma non è la sola incursione del cantante in territori a lui inusuali: ecco arrivare, infatti, “Can’t Believe You Wanna Leave Me”, e così assieme a “Get Away” abbiamo due tasselli poco noti all’interno del mosaico di un artista eclettico, di cui la parte nota ai più è solo la facciata targata Deep Purple. Divertente, nello stesso senso e per lo stesso motivo, anche “Can I Get A Witness” con i Javelins, che potrebbe tranquillamente essere uscita dalla colonna sonora dei Blues Brothers. Andando sul classico che più classico non si può, non può lasciare indifferenti “Smoke On The Water”, proposta nella monumentale versione con Royal Philarmonic Orchestra e Ronnie James Dio.
A metà tra una rischiosa operazione di collage e un quadro quanto mai variegato di quanto sono in grado di fare Iommi e soprattutto Gillan, con tanto di emozioni connesse, questo doppio CD incuriosisce e si fa apprezzare pur nella sua incontrollata eterogeneità.

Altro...

1 Commento

  1. maxx

    da avere solo per la foto in copertina :)

Lascia un commento

Login with Facebook:
Login