Tuff – Recensione: What Comes Around Goes Around…Again!

Sono già passati venticinque anni da quando la band dei Tuff iniziò la carriera incendiando i palchi più prestigiosi del Sunset Strip di Hollywood. Originari di Phoenix Arizona, riuscirono a crearsi un discreto seguito tra i cultori del genere, con l’uscita dell’album “What Comes Around Goes Around” nel 1991 e anche grazie al videoclip di “ I Hate Kissing You Good-bye”, che passava spesso in rotazione su mtv, attirando un discreto interesse intorno al loro nome. Descritti da molti come i nuovi Poison, non solo per una forte somiglianza fisica tra i due leader delle band, ma anche per sonorità molto simili, il gruppo però ebbe la sfortuna di raggiungere il successo proprio nel periodo dell’esplosione grunge, che da li a poco avrebbe spazzato via gran parte della scena los angelina e non solo. Ora la formazione, che vede nelle sue fila il leader storico Steve Rachelle alla voce e il bassista Todd Chaisson, torna più agguerrita che mai e da alle stampe questo “What Comes Around Goes Around…Again!” tramite la loro etichetta RLS Records.

Questa non è solamente una ristampa dell’album uscito originariamente nel 1991 infatti alcuni brani presenti allora, vengono risuonati acquisendo maggiore spessore sia nel suono che nella produzione.

Al materiale più “datato” fa seguito anche l’aggiunta di nuovi pezzi, in cantiere già da un bel po’ che non si discostano affatto dagli altri brani, anzi sono belli accattivanti e con delle melodie azzeccate e memorizzabili, che non fanno rimpiangere affatto il loro glorioso passato. In più, ad arricchire maggiormente questo lavoro, troviamo la presenza di vari special guest, come George Lynch e Jaime St. James nell’iniziale “Good Guys Wear Black”, Jeff Loomis e Stephen Pearcy nella grintosa “What Comes Around Goes Around” e tanti altri ancora. Un album imprescindibile per chi è cresciuto a pane, Poison, lustrini e hair metal, ma anche un acquisto consigliato a chi si vuole avvicinare per la prima volta a queste sonorità e per una volta, azzardare non sempre su uno dei soliti nomi più famosi!

Voto recensore
7,5
Etichetta: RLS Records

Anno: 2012

Tracklist:

01. Good Guys Wear Black

02. The All New Generation

03. I Hate Kissing You Goodbye

04. So Many Seasons

05. What Comes Around Goes Around

06. Put Out Or Get Out

07. Round ‘Em Up

08. Summertime Goodbye

09. Want Trouble – You Got It

10. Down OnSinner Street

11. Forever Yours

12. Ain’t Worth A Dime

13. Move Along

14. So Many Seasons (Piano Version)


Sito Web: http://tuffcds.com/

0 Comments Unisciti alla conversazione →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Login with Facebook:
Login